AttualitàBacoliComuni FlegreiIn EvidenzaMonte di ProcidaPozzuoli

Campi Flegrei, il bradisismo non spaventa i turisti: è sold out

Il bradisismo non ha intimorito i turisti, infatti, sia Pozzuoli che Bacoli hanno visto tantissimi visitatori in questi giorni di festa. Le persone hanno visitato le città e partecipato agli eventi natalizi.

In entrambe le città hotel e b&b hanno registrato il pienone e sono state riprese anche le disdette di alcuni mesi fa, con un più 9% di occupazione delle strutture alberghiere rispetto al 2022.

A Pozzuoli il Rione Terra ha fatto da traino ma anche gli eventi alla Darsena hanno registrato il tutto esaurito. Stesso discorso vale per Bacoli: oltre al parco Borbonico che anno dopo anno diventa sempre di più un’attrattiva della città, questa volta anche l’aperitivo nella villa Comunale ha dato i suoi frutti.

L’amaro in bocca lo lascia Monte di Procida, che purtroppo, da un anno a questa parte sta vivendo principalmente momenti negativi: dalla chiusura dei pub fino alla caduta del sindaco Giuseppe Pugliese che di conseguenza ha scaturito un’assenza di programmazione per queste festività. L’unica iniziativa che si è tenuta nella terrazza flegrea è stata una corsa natalizia. Proprio qui, il bradisismo c’entra ben poco.

Sia a Pozzuoli che a Bacoli, infine, si prevede un altro grande pienone per i concerti di Capodanno. A Pozzuoli c’è grande attesa per Franco Ricciardi e Ivan Granatino mentre a Bacoli si attende lo show di Sal Da Vinci, Cristina D’Avena e Tony Tammaro.

*Pozzuoli News 24 è anche su Whatsapp. E’ sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati.

ADV ADV ADV

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.