AttualitàBacoliComuni FlegreiMonte di ProcidaPozzuoliPrimo PianoQuarto

Bradisismo, Presidente della Grandi Rischi, Coccia: “Livello giallo sicuramente andrà ad arancione? Non è così”

Nella giornata di oggi, martedì 7 novembre, alla Camera dei deputati in commissione Ambiente ha svolto la sua audizione Eugenio Coccia, Presidente della Commissione nazionale per la previsione e la prevenzione dei Grandi rischi.

Il Presidente Coccia, nell’ambito dell’esame del disegno di legge di conversione del decreto Campi Flegrei del 12 ottobre 2023 ha iniziato la sua audizione ricordando l’ultima riunione della Commissione Grandi Rischi dello scorso 3 novembre per valutare il perimetro dell’area più vulnerabile per rischio sismico.

In merito alle scorse dichiarazioni del Ministro Musumeci che hanno scatenato l’ira dei sindaci flegrei, e non solo, il Presidente commissione Grandi Rischi ha chiarito, con più prudenza: “Confermato il livello di allerta giallo ma si ritiene necessario intensificare il sistema di monitoraggio e di prevenzione. Se ci sono elementi oggi per dire che il livello giallo sicuramente andrà ad arancione? Non è così. Ci sono elementi per intensificare la preparazione e ci è sembrato onesto dirlo”.

E ha concluso il Presidente Grandi Rischi, Coccia: “Commissione spaccata? Non è vero. Si tratta di analisi diverse tra l’Osservatorio Vesuviano che dà uno stato giornaliero della situazione “del paziente” mentre la commissione Grandi Rischi dà un’analisi di approfondimento del rischio vulcanico con una previsione a lungo termine”.

ADV ADV ADV

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.