Area MetropolitanaAttualità

Terremoto nei Campi Flegrei, sopralluogo allo stadio Maradona: confermato Napoli-Real Madrid

Dopo le ultime scosse di terremoto nei Campi Flegrei, avvertite fino ai quartieri occidentali di Napoli, per tutta la notte sono stati effettuati sopralluoghi dei tecnici della Protezione Civile della zona di Fuorigrotta e in particolare allo Stadio Diego Armando Maradona.

Nessun danno rilevato dai sopralluoghi in via Catone, via Russolillo e via G.B. Marino: confermata la partita di Champions League in programma questa stasera alle 21 allo stadio Maradona di Fuorigrotta che vede il Napoli scontrarsi con il Real Madrid, salvo diverse indicazioni dalla Prefettura. 

Più complessa la situazione in via Righi per un edificio composto da sei immobili: su diffida della Protezione Civile per due è stata ordinata l’impraticabilità parziale, per due il monitoraggio e per altri due l’impraticabilità totale con sgombero dei due nuclei familiari residenti.

A supportare il lavoro della Protezione Civile sono state attivate nella notte anche due associazioni di volontariato che operano nell’area Fuorigrotta-Bagnoli. Al momento ulteriori verifiche sono in corso al Rione Lauro

Nessuna criticità invece allo Stadio Maradona dove si prevedono questa sera 50 mila spettatori, per cui agli steward è stato chiesto di far applicare in maniera rigorosa la normativa che vieta di occupare le vie di fuga dell’impianto, e massima attenzione anche all’esterno.

ADV ADV ADV

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.