AttualitàComuni FlegreiPozzuoli

POZZUOLI| Addio a Salvatore Del Giudice, simbolo della tifoseria granata

Salvatore Del Giudice, puteolano doc e storico tifoso della Puteolana, è scomparso nella giornata di oggi, 12 febbraio. Soltanto tre settimane fa circa un tifoso Leandro Chiocca e il dirigente della società Puteolana Roberto Taurino gli avevano consegnato una maglia autografata da tutti i calciatori della squadra granata.

Questo il messaggio di condoglianze dell’Asd Puteolana: “L’Asd Puteolana si stringe attorno al dolore della famiglia Del Giudice per la scomparsa di Salvatore. La società tutta porge le proprie condoglianze per la perdita di un simbolo della tifoseria granata. Sicuri che anche da lassù sosterrai i Diavoli Rossi, riposa in pace Salvatore”, fa sapere la società.

Moltissimi i commenti dei tifosi granata che hanno conosciuto e condiviso con Salvatore diversi momenti tra gli spalti dello stadio Conte. “Abbiamo appreso la triste notizia della scomparsa. Il gruppo “I fedelissimi della Puteolana 1902” si unisce al dolore che ha colpito la famiglia Del Giudice. Che la terra ti sia lieve amico mio”, scrive il gruppo di tifoseria granata. 

“Ciao Sasà potrei scrivere tante cose belle su di te avendoti conosciuto personalmente, in primis che eri un’enciclopedia vivente del calcio dilettantistico, conoscevi qualsiasi giocatore della categoria pregi e difetti, del tuo grande amore per questa nobile nostra maglia con la P, del tuo amore per il calcio in generale tramandoti da tuo padre Salvatore o mister (altro grande) il D. Conte era la tua casa conoscevi tutti e tutti conoscevano te. Nel ricordarti ti scrivo che da domani senza te su quelle gradinate mi sentirò molto più solo...”, aggiunge un altro amico. 

*Pozzuoli News 24 è anche su Whatsapp. E’ sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati. 

Articoli Recenti

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.