AttualitàComuni FlegreiIn EvidenzaMonte di Procida

MONTE DI PROCIDA| Arriva la Notte Rosa: si presenterà lo “Schiaccianoci”

A Monte di Procida tornano le luci e i colori della Notte Rosa, che quest’anno si ripresenta nel suo formato natalizio con la favola di Natale dello “Schiaccianoci” l’11 Dicembre 2022 ore 16.00

Sono tante le associazioni, musicisti, scuole che hanno previsto tante attrazioni per quello che rappresenta, da sempre, un momento magico e coinvolgente per i più piccoli e per le famiglie. Sotto la Direzione Artistica del Maestro Antonio Colandrea, La Notte Rosa dei Bambini -Lo Schiaccianoci- intende confermare il grande numero di presenze degli anni passati con tante attrazioni che attraverseranno il centro storico di Monte di Procida fino ad arrivare in P.zza XXVII Gennaio.

“Una festa attesissima -spiega Monica Carannante presidente dell’Associazione AR.TU- in cui a farla da padrone saranno la musica ed il divertimento regalando a tutti emozioni positive che consentiranno di rilassare corpo e mente e ripartire alla grande, come nella più vera tradizione della nostra terra: empatia, sorriso ed accoglienza”.

“Il Comune di Monte di Procida -dichiara il sindaco Peppe Pugliesesi è voluto caratterizzare dedicando questo evento ai più piccoli. Con questo cartellone natalizio, si va a concludere una stagione piena di eventi, turisti, gente, di attività; viva e vivace e che segna anche l’avvio del percorso verso Monte di Procida 2023, Comune Europeo dello Sport, un riconoscimento che per noi è un grande onore, una grande opportunità che dobbiamo giocarci al meglio; concentrandoci anche sui bambini, sull’infanzia, che abbiamo già posto al centro del nostro progetto culturale”.

Un messaggio di pace dunque, per celebrare tutti insieme la voglia di ripartenza ed il bisogno di normalità, la voglia di ritrovarsi, di condividere, di riappropriarsi del proprio tempo e spazio di svago e leggerezza.

Tag

Articoli Recenti

Back to top button
Close

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.