AttualitàComuni FlegreiPozzuoliPrimo Piano

POZZUOLI| Demolita la torre ex Sofer, spuntano tracce della Ripa puteolana?

Dopo l’abbattimento della torre ex Sofer di Pozzuoli avvenuto questa mattina, lunedì 23 ottobre alle ore 10, alcuni archeologi e studiosi hanno notato qualcosa di particolare emerso nelle vicinanze: si tratta di tracce antichissime della Ripa puteolana? Si domandano gli esperti. 

A dir la verità tali reperti erano spuntati già da qualche settimana con l’abbattimento di uno dei primi capannoni dello stabilimento ex Sofer di Pozzuoli. Resti dei quali non si capiva l’appartenenza. A rispondere a questo quesito è Giuseppe Peluso, storico di Pozzuoli

Non sono tracce della Romana Ripa Puteolana ma tracce dei primi capannoni costruiti dalla Armstrong a fine ottocento. L’area demolita è stata ceduta alla Prysmian e quindi sarà alquanto difficile poter effettuare sopralluoghi archeologici come avvenuto per la similare area esterna alla nuova galleria Starza-Tangenziale”.

Continua l’esperto: “Durante la costruzione dell’Armstrong furono rinvenuti e distrutti vari reperti archeologici insistenti sulla Ripa Puteolana, in particolare resti del Tempio di Nettuno e del Tempio delle Ninfe. Inoltre nello scavare un profondo pozzo per la cerchiatura dei cannoni furono rinvenuti resti anche nella zona dell’ingresso alla Dogana (strada che risaliva la Starza attraverso l’attuale Vallone Cordiglia)”. 

(credit photo – Piero Tortora)

Articoli Recenti

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.