Sport

Il Rione Terra Sibilla spaventa la Mariglianese ma si arrende ad un eurogol di Cigliano al 92′

Il Rione Terra Calcio Sibilla si ripresenta allo Sporting Club di Nola 5 mesi dopo la finalissima playoff che valse la conquista dell’Eccellenza. Quella gara ha fatto guadagnare ai flegrei la possibilità di misurarsi con avversari di grande caratura come la Mariglianese, retrocessa dalla D e che si trova appena fuori dalla zona playout con due punti in più (6 contro 4).

Oltre alla forza dell’avversario, la difficoltà aumenta con la rete a freddo di De Iulis, ma la reazione del Rione Terra Sibilla regala un’emozionante partita fatta di rimonte e contro-rimonte, che gli ospiti conducevano per 3-2 fino a 6′ dalla fine, quando il gol da corner di Spinola ha regalato il pareggio e l’eurogol al 2′ di recupero di Cigliano ha rappresentato la beffa finale.

Mister Monaco ripropone la stessa formazione sconfitta dal Montecalcio nello scorso turno, con l’unica novità rappresentata da Pisano al centro dell’attacco per l’infortunato D’Angelo. Le cose sembrano subito mettersi male quando un grave errore nel giro palla difensivo degli ospiti regala il possesso agli avversari al limite dell’area, che possono mettere in mezzo per il comodo tap-in di De Iulis che vale l’1-0. Il Rione Terra Sibilla però non si abbatte e fa capire subito di voler vender cara la pelle. Al 12′, il colpo di testa di Iannuzzi su una punizione di Napolitano sfiora il palo, che invece viene colpito in pieno al 31′ da Castellano, ma sulla ribattuta stavolta Iannuzzi ha il compito più facile e firma il pareggio.

Al 37′ ci prova Masocco da fuori per la Mariglianese, mentre poco dopo gli ospiti sono pericolosi su un altro calcio di punizione dalla destra, concluso con l’anticipo sul portiere di testa, ma il tiro finisce di poco al lato. Al 46′ l’estremo difensore Russo viene nuovamente anticipato, ma questa volta in modo vincente: Pisani lavora un buon pallone a sinistra e sul suo cross ci mette la testa il quasi omonimo Pisano, che porta il Rione Terra Sibilla in vantaggio all’intervallo.

Nella ripresa, mister Barone rivoluziona la Mariglianese con 4 cambi, ma la prima occasione è sempre di marca flegrea: al 47′ Pisani parte in sospetta posizione di fuorigioco non ravvisata dal secondo assistente, Russo lo anticipa di testa in uscita e Accietto calcia da fuori area a porta vuota, senza inquadrarla. Due minuti dopo, lo stesso assistente segnala invece un fuorigioco inesistente a Longobardo, che fa da sponda per Accietto, il quale deposita inutilmente il pallone in rete.

Arriva quindi la spinta offensiva dei padroni di casa, che si concretizza al 60′ con il tiro piazzato nell’angolino di Oliva da fuori area per il 2-2. Il Rione Terra Sibilla risponde però di nuovo: al 71′ Pisani, da sinistra e rientrando sul destro, disegna una traiettoria che non lascia scampo a Russo per il nuovo vantaggio. La spinta della Mariglianese sembra quasi esaurita, ma i padroni di casa ritrovano nuovo vigore con il pareggio di Spinola, che all’84’ insacca di testa su azione da corner. Con la partita che sembra quindi andare verso un emozionante pareggio, Cigliano fa saltare il banco con un gran sinistro all’incrocio al 92′, regalando così la un’insperata vittoria ai padroni di casa.

MARIGLIANESE – RIONE TERRA CALCIO SIBILLA 4-3

MARIGLIANESE: Russo, Della Monica, Masocco (70′ Longo), De Iulis, Bacio Terracino (46′ Spinola), Cigliano, Barillari (46′ Prencipe), Massaro, Maydana (46′ Arario), Piscopo, Moccia (46′ Oliva).

RIONE TERRA CALCIO SIBILLA: Manno, Savarise, Longobardo (87′ Iammarino), Iannuzzi, Pilato (54′ Illiano), Castellano (76′ Mennella), Albano, Napolitano, Pisani, Pisano (64′ Di Giorgio), Accietto (54′ Barletta).

MARCATORI: 3′ De Iulis, 31′ Iannuzzi, 46′ Pisano, 60′ Oliva, 71′ Pisani, 84′ Spinola, 92′ Cigliano

ARBITRO: Pepe di Nocera Inferiore. Assistenti Tallarico (Ercolano) e Forgione (Avellino)

NOTE: Ammoniti Maydana, Moccia, Masocco, Cigliano (M); Napolitano, Pilato, Di Giorgio (RTS). Espulso al 95′ Mennella (RTS). Recupero: 2′ 1°T, 5′ 2°T.

ADV ADV ADV

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.