Sport

Tris di acquisti per la Virtus Pozzuoli

La Virtus Pozzuoli comunica di aver raggiunto l’accordo con l’ala Pietro Sequani. Classe 2002, alto 195 centimetri per 80 Kg, prelevato dalla società Tramarossa Vicenza alla quale era in forza da due campionati. Il neo giocatore gialloblù è cresciuto cestisticamente nella Scaligera Verona.

Sequani è un giocatore su cui la società ripone grossa fiducia e che andrà ad irrobustire il reparto delle ali del roster – spiega Fulvio Palumbo, direttore responsabile dell’area tecnica del club puteolano -. E’ il nipote tra l’altro di Enzo Magliulo, cestista di grande talento che giocò con la Partenope verso la fine degli anni Sessanta. Il nostro augurio è che abbia una carriera di ricca di soddisfazioni con la maglia della Virtus Pozzuoli”.

La Virtus Pozzuoli comunica di aver raggiunto l’accordo con il play-guardia Gianmarco Rossi. Classe 1990 in carriera ha realizzato ben 6.150 punti in 441 gare con un best di 35 punti in una partita. La scorsa stagione ha militato con il Basket Teramo, in serie B, dove ha avuto una media di 17 punti e 3 rimbalzi a match con percentuali di realizzazioni del 41% dal pitturato, dell’80% ai liberi e del 38% dal perimetro. Nell’ultimo campionato la Lega Nazionale Pallacanestro lo ha premiato come miglior giocatore di tutta la serie cadetta capace di realizzare il maggior numero di canestri da 3 punti nella stagione regolare, cioè prima e seconda fase. Ha iniziato a giocare con la Pallacanestro Palestrina, società con la quale ha militato per nove stagioni. Ha, poi, giocato anche con Patti, Basket Scauri, Martina Franca, Potenza, Riva del Garda e Nuova Lazio Pallacanestro Riano.

Gianmarco Rossi è un play-guardia molto esperto della categoria con molti punti nelle mani, capace di fare la differenza – dichiara Fulvio Palumbo, responsabile dell’area tecnica del club flegreo -. Con il coach Valerio Spinelli è stato il nostro primo obiettivo nel suo ruolo a cui abbiamo puntato. Un giocatore che tra l’altro due stagioni fa quando militava con il Palestrina e noi l’affrontammo dimostrò di essere molto determinante. Un giocatore tra l’altro dal forte carisma“.

La Virtus Pozzuoli comunica di aver raggiunto l’accordo per la prossima stagione con il centro Iba Koite Thiam. Classe 1998 nell’ultimo campionato ha militato in serie B con il Giulianova Basket realizzando 221 punti in 21 gare, con una media di 10.5 a partita e il best di 22 nel match contro Ancona. In carriera, finora, ha messo a segno in totale 1.258 punti in 209 partite. Per Thiam si tratta di un ritorno avendo militato con la casacca gialloblù nella stagione 2018-’19. Ha iniziato la carriera nella Don Bosco Livorno, per poi militare con Basket Lugo, Pallacanestro Forlì (in Lega Due), Fabriano, Palestrina e Giulianova. La scorsa stagione ha anche militato nella parte finale con la Pielle Livorno.

Thiam era il nostro obiettivo principale nel ruolo di pivot e siamo riusciti a raggiungere l’accordo – spiega Fulvio Palumbo, responsabile dell’area tecnica del club -. E’ maturato tantissimo sotto l’aspetto tecnico e negli ultimi campionati è stato determinante in diverse circostanze. Un elemento che già nella sua precedente esperienza a Pozzuoli ha dimostrato grande volontà, appartenenza alla maglia e ottima tecnica“.

Tag

Articoli Correlati

Ultime Notizie
Close
Back to top button
error

Clicca sull'icona per seguirci su Facebook!

Close

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.