AttualitàComuni FlegreiPozzuoli

Terremoto nei Campi Flegrei, Caso: “In tanti hanno dormito in auto”

“Le scosse di questa notte hanno spaventato la popolazione. In molti hanno lasciato le loro abitazioni ed hanno dormito in auto. Bisogna subito mettere in campo tutte le iniziative per tranquillizzare il più possibile le persone. Noi in Parlamento abbiamo chiesto fondi per la vulnerabilità sismica, per il controllo dei fabbricati e  per migliorare l’informazione ai cittadini”. Così l’On. Antonio Caso in una nota inviata questa mattina.

“In Aula hanno votato tutti i partiti, convintamente, due nostri ordini del giorno per mettere in campo misure urgenti per i comuni dell’area flegrea. Ora tocca al Governo agire. E bisogna fare presto. Domani intanto continueremo le audizioni in Commissione Ambiente delle istituzioni nazionali e locali per fare il punto della situazione. Toccherà prima ai sindaci dell’area flegrea, poi nei prossimi giorni alla Regione e alla Protezione Civile Nazionale”, conclude Caso.

ADV ADV ADV

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.