Area MetropolitanaAttualità

Pesca choc a Procida: ritrovato “pesce re” da oltre 45 kg nel porto di Marina Grande

A Procida alcuni uomini del posto hanno fatto una scoperta straordinaria: è stato ritrovato un esemplare della specie Lampris guttatus, un Pesce re, del peso preciso di 48 kg nel porto di Marina Grande

L’esemplare che raramente si può trovare nel Mediterraneo è apparso dapprima disorientato, nella zona del cantiere navale del porto commerciale di Procida, fino a spiaggiarsi. E’ stato poi recuperato da alcuni pescatori dell’isola dato il notevole peso del “Pesce re”.

Si tratta di una specie diffusa principalmente in acque temperate e tropicali, anche se sono stati segnalati avvistamenti in molti mari del mondo. Solitamente, il Pesce re abita acque aperte a profondità comprese tra i 100 e i 400 metri.

Secondo recenti studi, l’esemplare è in grado di mantenere una temperatura corporea costante, simile ai mammiferi ed uccelli, e la sua carne è considerata davvero molto pregiata.

*Pozzuoli News 24 è anche su Whatsapp. E’ sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati. 

ADV ADV ADV

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.