Comuni FlegreiIn EvidenzaPoliticaQuarto

QUARTO| Intimidazioni contro la gestione dei beni confiscati, M5S: “Azioni da stigmatizzare”

Dopo la denuncia pubblica del sindaco attuale di Quarto, Antonio Sabino, avvenuta qualche ora fa per le intimidazioni nei confronti dell’amministrazione comunale e degli uffici che gestiscono i Beni confiscati, il Movimento Cinque Stelle di Quarto ha dichiarato: 

Quanto denunciato nelle ultime ore dal Sindaco Antonio Sabino, in merito alle intimidazioni nei confronti dell’amministrazione comunale e degli uffici che gestiscono i Beni confiscati, ci lascia sconcertati. Come Movimento Cinque Stelle crediamo che questo tipo di azioni vadano subito stigmatizzate e ci auguriamo che le Forze dell’Ordine possano fare luce quanto prima per assicurare la tranquillità che merita chi ogni giorno gestisce beni sottratti alla camorra”.

E, hanno aggiunto i 5 Stelle che appoggiano Sabino alle prossime amministrative: “La scelta di appoggiare il Sindaco Sabino alle prossime elezioni è stata maturata anche tenendo conto dell’ottimo lavoro fatto proprio sulla gestione dei Beni Confiscati. Ci auguriamo che la tornata elettorale alle porte non venga vista da uomini vicini alla criminalità organizzata come la possibilità di rimettere le mani sulla città. Vigileremo con tutti i nostri livelli istituzionali affinché l’amministrazione Comunale ed il sindaco Sabino non restino soli in questa battaglia, che è una battaglia di tutti“.

Articoli Recenti

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.