BacoliComuni FlegreiCronacaPrimo Piano

BACOLI| Artificieri intervengono per un ordigno bellico: era in una casa tra la collezione del proprietario defunto

Questa mattina a Bacoli, in via Fusaro, precisamente in un appartamento del parco Selenia sono intervenuti gli artificieri per un ordigno bellico che si presume sia della prima Guerra Mondiale. Si tratta di una bomba di piccole dimensioni che il proprietario della casa, un collezionista che oggi non c’è più, aveva nella sua cantina in mezzo a tutti i suoi cimeli.

Ieri, il figlio dell’anziano collezionista che si era recato sul posto, probabilmente per fare ordine, dopo aver trovato il vecchio ordigno ha subito contattato i Carabinieri che a loro volta hanno avvisato la Polizia Municipale e Vigili del Fuoco che subito sono intervenuti.

L’area era stata messa in sicurezza fino a questa mattina quando sono intervenuti gli artificieri. Sempre ieri sera sul luogo in cui era stato trovato l’ordigno, si era recato anche il sindaco, Josi Della Ragione.

*Pozzuoli News 24 è anche su Whatsapp. E’ sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati. 

Articoli Recenti

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.