Area MetropolitanaAttualità

Nicola Gratteri è il nuovo procuratore di Napoli: arriva l’apprezzamento del Partito Democratico

Nicola Gratteri è il nuovo Capo della Procura della Repubblica di Napoli. Sulla nomina ha espresso l’apprezzamento anche il Partito Democratico nella figura del Segretario metropolitano del PD di Napoli, Giuseppe Annunziata e quella di Luigi Monaco, responsabile Giustizia Napoli del PD.

Il nuovo procuratore di Napoli, di anni 65, è stato eletto con diciannove voti contro gli otto andati alla procuratrice Rosa Volpe e i cinque di Giuseppe Amato. L’esperienza nel contrasto alla criminalità organizzata è stata la caratteristica che ha convinto la maggioranza a sostenere il nuovo eletto.

“Il Partito Democratico di Napoli esprime vivo apprezzamento per la nomina di Nicola Gratteri a Capo della Procura della Repubblica di Napoli. L’indicazione del Csm avviene in un momento particolarmente delicato della lotta alla criminalità organizzata, nella quale è necessario coordinare gli sforzi per assestare una spallata forte allo strapotere dei clan e assicurare tranquillità alla parte onesta della Città e dell’area metropolitana. Da parte del Pd assicuriamo pieno appoggio alle iniziative che la Procura metterà in campo per una sfida, quella della legalità, che da sempre ci vede  in prima linea”, questo è quanto dichiarato da Annunziata e Monaco.

ADV ADV ADV

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.