Comuni FlegreiCronaca

Task-force dei Carabinieri: trovati bar sporchi e un cantiere con lavoratori in “nero”

Operazione a largo raggio per i Carabinieri della compagnia di Giugliano che nella grande città a nord di Napoli e a Qualiano hanno effettuato un servizio volto al controllo delle attività commerciali, delle aziende e dei cantieri presenti sul territorio. Obiettivi la tutela del lavoratore e del consumatore. A Qualiano i militari della locale stazione insieme a quelli del Nas di Napoli hanno controllato diversi bar e in 3 di questi hanno riscontrato violazioni sulle norme igienico-sanitarie.

Nel primo bar – che è stato chiuso – i carabinieri hanno constatato che gli interventi di pulizia sanitaria non erano stati eseguiti e che i bagni non erano utilizzabili. Per l’imprenditore anche la sanzione di mille euro. Nella seconda attività, invece, stessa contestazione per quanto riguarda le pulizie sanitarie e anche una sanzione per l’inesistenza del manuale autocontrollo hccp per una multa complessiva da 3mila euro. Nel terzo bar, infine, stessa contestazione e stesso importo di 3mila euro per la proprietaria.

A Giugliano in Campania i Carabinieri della locale stazione insieme a quelli del Nil di Napoli hanno sospeso le attività in un cantiere edile di via Assisi. I militari hanno controllato i 5 lavoratori presenti e di questi 4 erano in nero. 2 dei 4 percepivano anche il reddito di cittadinanza. Per l’imprenditore una denuncia a piede libero e sanzioni civili e penali per un importo complessivo di 37.500 euro.

Tag

Articoli Recenti

Back to top button
Close

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.