AttualitàComuni FlegreiIn EvidenzaMonte di Procida

Niente Carnevale a Monte di Procida: famiglie ed associazioni si spostano a Bacoli

Niente Carnevale a Monte di Procida e molti cittadini sono arrabbiati e delusi, soprattutto i genitori. I montesi con i propri figli piccoli sono costretti ad andare a Bacoli per questa festività. C’è l’amaro in bocca però, perchè la terrazza flegrea ha sempre onorato in maniera egregia questa ricorrenza. Insomma nell’area flegrea tutte le città hanno, in un certo modo, proposto qualcosa da fare per intrattenere le famiglie. A mancare all’appello è dunque solo Monte di Procida.

Il motivo per cui non si farà nulla, pare siano state le mancate autorizzazioni da parte del nuovo Commissario Prefettizio, Giovanni Lucchese, in quanto non c’erano le condizioni per poterlo organizzare. Effettivamente l’unica associazione che ha organizzato una manifestazione e che prevede un breve passaggio per Monte di Procida è quella di “Cappella Futura”.

“Cappella Futura”, ha organizzato, infatti, un evento chiamato “Carnevale a Cappella” in cui nella descrizione del percorso si legge: “La partenza dei carri è prevista nei pressi del parcheggio di fronte al supermercato MD, proseguiremo per via Cappella, rotonda Miliscola e viale Olimpico. Ritorno nel parcheggio di fronte al supermercato MD, dove i carri sosterranno per foto, balli e animazione per bambini”.

Analizzando il percorso, l’unico tratto montese è quello di via Cappella poi però si ritornerà e ci si fermerà sul territorio bacolese: viale Olimpico e parcheggio di fronte il supermercato MD, per l’appunto. Bacoli, Quarto e Pozzuoli hanno i loro spettacoli e i loro carri, i montesi, invece, sono costretti a dirigersi altrove. Anche “Vivi l’estate”, l’associazione che da anni organizza feste a Monte di Procida, si è ritrovata a dover appoggiarsi alla vicina Bacoli.

*Pozzuoli News 24 è anche su Whatsapp. E’ sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati. 

Articoli Recenti

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.