AttualitàComuni FlegreiPozzuoliPrimo Piano

Blitz di Carabinieri e Capitaneria a Lucrino: sequestrata in uno stabilimento un’area di 5mila metri quadrati

Nella giornata di ieri si è svolta un’articolata attività di polizia demaniale ed ambientale in località Lucrino, nel Comune di Pozzuoli, da parte dei Carabinieri della locale stazione e dei militari dell’Ufficio Circondariale marittimo – Guardia Costiera. Durante le operazioni i militari hanno accertato la presenza di diverse opere abusive in violazione delle norme demaniali marittime.

L’amministratrice unica della struttura e i due gestori che al suo interno hanno in appalto il servizio di somministrazione alimenti e bevande sono stati pertanto denunciati e deferiti alla competente Autorità Giudiziaria. In particolare sono state rinvenuti pedane e solarium già pronti per la stagione estiva, realizzati sul demanio marittimo senza alcun titolo su un’area di circa 5mila metri quadrati che è stata sottoposta a sequestrata.

Alcune delle opere quali cancelli e barriere impedivano inoltre il libero accesso all’arenile. Sono tuttora in corso ulteriori accertamenti da parte delle polizie giudiziarie operanti per verificare eventuali altri abusi edilizi.

Tag

Articoli Correlati

Back to top button
Close

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.