AttualitàComuni FlegreiPozzuoli

“Azzurro Pozzuoli”, Zazzaro: “La pesca deve diventare il volano dell’economia della città”

Al via da questa mattina, lunedì 18 dicembre, la prima edizione di “Azzurro Pozzuoli”, festival del pescato locale al Palazzo del Mare, il mercato ittico all’ingrosso di via Fasano, fino al 23 dicembre 2023.

L’assessore alle attività produttive e alla pesca del Comune di Pozzuoli Titti Zazzaro ha presentato quest’importante iniziativa al Tempio della Politica condotto da Vincenzo Scillia, in onda ogni lunedì su Planet Web Tv (clicca qui per il video).

L’idea di un festival dedicato al pescato locale è nata già da prima del mio arrivo in consiglio come assessore. Durante la campagna elettorale lo avevamo già messo in programma per la riqualifica del mercato della pesca. Per troppo tempo questo mercato è stato trattato in modo indegno, mentre il nostro sogno è che tutti parlino del Palazzo del Mare e vengano qui a comprare pesce locale”, afferma l’assessore Titti Zazzaro

“La pesca – continua l’assessore alle attività produttive del Comune di Pozzuoli – deve diventare il volano dell’economia della nostra città, quando finirà la manifestazione di sei giorni vorremmo subito farne un’altra in estate per coinvolgere tutti. Il nostro sogno è creare il Palazzo del mare dove oggi c’è il mercato ittico all’ingrosso al piano terra unito al mercato al dettaglio”.

Azzurro Pozzuoli, spiega l’assessore Zazzaro, è nato dal bando regionale grazie al quale sono stati dati dei fondi al Comune di Pozzuoli in sinergia con Procida per dar vita a eventi sulla pesca. L’ultimo evento del primo festival del pescato locale si terrà sabato 23 dicembre sempre nella location Palazzo del Mare: “La mattina ci saranno tanti eventi di cucina e non solo mentre nel pomeriggio interverrà Gianni Simioli di Radio Marte e avremo anche la presenza del deputato Borrelli”, conclude Zazzaro.

*Pozzuoli News 24 è anche su Whatsapp. E’ sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati. 

Articoli Recenti

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.