Sport

Schinnea liquida con una tripletta il Rione Terra Sibilla

Ultima partita del girone d’andata e ultima dell’anno: al “Moccia” va in scena il match tra Afragolese e Rione Terra, due squadre reduci da risultati positivi nell’ultimo turno, quando i rossoblù hanno ottenuto la vittoria esterna col Savoia e i flegrei un prestigioso pareggio nel derby con la Puteolana.

I padroni di casa, a caccia della zona playoff e spinti anche da un pubblico numeroso, mostrano sin da subito le caratteristiche di una squadra costruita per la vittoria, chiudendo in vantaggio la prima frazione e arrotondando nella ripresa. Il Rione Terra, che staziona al terz’ultimo posto in classifica con ambizioni ben diverse, deve invece accontentarsi del punto conquistato nella scorsa giornata, in un doppio impegno a margine del girone d’andata che offriva poche possibilità di muovere la classifica. Per la squadra di mister Amorosetti, il vero campionato deve quindi iniziare da gennaio.

Il Rione Terra non recupera gli infortunati Capogrosso e Napolitano, e deve rinunciare anche al neo acquisto Gioielli, alle prese con una problema muscolare. Mister Amorosetti schiera quindi dall’inizio la doppia punta, con Ranieri e Salazaro a cercare di finalizzare e Carandente a creare gioco sulla trequarti. Il pressing dell’Afragolese è però convinto fin dal fischio d’inizio e rende difficile lo sviluppo della manovra.

Al quarto d’ora arriva la prima chance dei padroni di casa, con Salvador che crossa basso in mezzo e Schinnea che viene anticipato d’un soffio da Della Monica. Al 23′ lo stesso Schinnea mostra di essere in giornata e colpisce l’incrocio con un destro potente dal limite. Quando i difensori ospiti sembrano prendere le misure, arriva però la doccia fredda: al 42′ il calcio di punizione di Liguori viene respinto da Poerio e Schinnea è il più lesto ad arrivare sul pallone per l’1-0.

Il Rione Terra sbanda e concede altre occasioni: un minuto dopo, Salvador si fa ipnotizzare da Poerio e, in chiusura di frazione, lo stesso attaccante non punisce l’incomprensione difensiva dei flegrei e calcia debolmente a porta vuota, con Savarise che salva sulla linea. In apertura di ripresa non cala il ritmo dell’Afragolese, che raddoppia dopo 40 secondi con il cross di Liguori e il tuffo di testa di Schinnea. Al 57′ Zatico prova a calare il tris, ma Poerio respinge di piede. Il portiere del Rione Terra nulla può invece al 69′, quando Liguori approfitta di un errore difensivo e serve a Schinnea un pallone da spingere solo in rete per la tripletta personale. Finisce 3-0 al “Moccia”.

A.C. AFRAGOLESE – RIONE TERRA CALCIO SIBILLA 3-0

A.C. AFRAGOLESE: Landi, Cipolletta, Armeno, Zatico (66′ Del Mondo), De Miranda, Di Nunzio, Torassa (69′ Marigliano), Grieco (69′ Leone), Schinnea (74′ Cerchione), Liguori, Salvador (65′ De Marco). All. Fabiano.

RIONE TERRA CALCIO SIBILLA: Poerio, Savarise, Esposito, Della Monica, Barletta (50′ Cacciuottolo), Pisani, Foti, Capone, Carandente (69′ Accietto), Salazaro, Ranieri. All. Amorosetti.

MARCATORI: 3 Schinnea

ARBITRO: Pepe di Nocera Inferiore. Assistenti Martello (Torre del Greco) e Sirico (Torre del Greco)

NOTE: Ammonito Liguori (A). Senza recupero 1°T, 3′ 2°T.

*Pozzuoli News 24 è anche su Whatsapp. E’ sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati. 

Articoli Recenti

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.