AttualitàComuni FlegreiIn EvidenzaPoliticaPozzuoli

Terremoto politico a Pozzuoli, l’ombra di Figliolia e le accuse di Manzoni

Nel corso delle indagini preliminari sull’appalto per la gestione del Rione Terra di Pozzuoli sono emerse nuove intercettazioni. Secondo il gip Antonio Baldassarreil caso della concessione del Rione Terra sarebbe l’espressione di un modo di procedere e di intendere in maniera personale e quasi dispotica l’affidamento delle gare pubbliche, la gestione degli incarichi e degli appalti”, riferito all’ex sindaco Figliolia.

E’ vero – scrive il gip – e risulta palese dai discorsi e dagli atteggiamenti di Figliolia, è quanto mai evidente il rischio che ciò continui ad accadere anche all’attualità”.

Nel 2022, al termine del suo secondo mandato, Figlioliaben sapeva che non avrebbe potuto ricandidarsi come sindaco”, si legge nell’ordinanza. Ma “Ciò non gli impediva di continuare a ragionare, anche per il futuro, come titolare di un potere determinante in numerose vicende cittadine”. 

Nel corso delle indagini è stato ascoltato anche l’attuale sindaco puteolano Gigi Manzoni, estraneo ai fatti, che ai tempi era Presidente del consiglio comunale con a capo Figliolia. Manzoni parla di una telefonata con un funzionario comunale, per un problema segnalato da un cittadino, come riporta Anteprima24.it. Quel giorno era a Bergamo per ritirare un premio per il Comune.

Il dipendente “commise l’errore di non chiudere la telefonata”. Manzoni sostiene di aver quindi riconosciuto Figliolia, a telefono col funzionario, il quale “pretese di sapere che volevo”. E avrebbe aggiunto “Tanto lo faccio schiattare in corpo”. L’ex sindaco avrebbe chiamato il funzionario per chiedere “documentazione dell’Amministrazione in maniera irrituale”. 

Manzoni considera la circostanza “strana perché tutti i Consiglieri Comunali possono accedere agli atti”. E aggiunge di “conservare registrazione“, effettuata col cellulare. E fa sapere: “Mi è sembrato evidente che egli continuasse anche informalmente ad avere gli stessi rapporti con i funzionari dei vari settori”.

*Pozzuoli News 24 è anche su Whatsapp. E’ sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati. 

Articoli Recenti

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.