AttualitàComuni FlegreiIn EvidenzaPozzuoli

POZZUOLI| Dai lettini ai frigobar, maxi sequestro sulla spiaggia di via Napoli

Nella prima mattinata odierna, personale dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Pozzuoli congiuntamente con il Commissariato della Polizia di Stato di Pozzuoli ha effettuato numerosi controlli lungo il tratto di spiaggia del Lungomare Pertini del Comune di Pozzuoli.

Nell’ambito delle suddette attività, sono stati identificati due diversi soggetti gestori che, per quanto operanti in virtù di convenzione con l’Amministrazione comunale per la gestione dei servizi balneari, non predisponevano il previsto servizio di salvataggio, occupando abusivamente l’arenile con attrezzature balneari (lettini e ombrelloni) già dalle prime luci dell’alba.

L’accertamento e la contestazione avvenivano in quanto tali dotazioni potevano essere messe a disposizione unicamente a seguito di richiesta dell’utenza. Unitamente a tali accertamenti, veniva verificata l’illecita ed abusiva occupazione, da parte dei titolari delle due diverse convenzioni, dei locali messi a disposizione dal Comune di Pozzuoli a favore dei bagnanti come spogliatoio.

I manufatti, sottratti illecitamente alla pubblica fruizione, venivano impiegati come deposito per dotazioni balneari, frigoriferi e merce varia di dubbia provenienza. Al termine delle attività, sono stati sequestrati circa 150 lettini e 50 ombrelloni, con l’elevazione di sanzioni per un totale di 4.128 euro, con il contestuale sequestro penale di 4 locali attigui all’arenile e la conseguente restituzione di circa 5000 metri quadri di spiaggia alla collettività.

LE FOTO

ADV ADV ADV

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.