AttualitàComuni FlegreiPozzuoliPrimo Piano

POZZUOLI| Due giorni di prove di evacuazione per emergenza bradisismo, ecco quando

A Pozzuoli al via le prove di evacuazione programmate per il 30 e il 31 maggio 2024, immaginando una “situazione 3”, ossia lo scenario peggiore di emergenza per eventi sismici. E’ quanto ha annunciato la vice capo della Protezione Civile nazionale Titti Postiglione a margine dell’incontro che si è tenuto oggi, 11 aprile, a Pozzuoli sul tema bradisismo.

“Il 22 aprile la prima esercitazione è sugli scenari 1 e 2 del bradisismo ed è riservata ai posti di comando della Protezione Civile nell’area flegrea”, aggiunge la vice capo Postiglione.

Il 30 e 31 maggio invece sarà simulato uno “scenario 3” di allontanamento delle persone coinvolte. “A ottobre poi ci sarà una terza esercitazione sull’evacuazione in caso di eruzione vulcanica”.

La terza esercitazione coinvolgerà anche parti della città di Napoli. Ogni esercitazione servirà a testare la risposta a ognuno dei tre scenari ipotizzati. L’esercitazione, si apprende, coinvolgerà anche le scuole, con gli studenti dell’area dei Campi Flegrei che saranno spostati in altri istituti della Campania, in particolare nel Sannio.

*Pozzuoli News 24 è anche su Whatsapp. E’ sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati. 

ADV ADV

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.