Comuni FlegreiIn EvidenzaMonte di ProcidaPolitica

MONTE DI PROCIDA| Sfiduciato il sindaco, la rabbia dei cittadini: “Non in questo periodo storico”

La sfiducia al sindaco di Monte di Procida, Giuseppe Pugliese, non è stata digerita da molti montesi soprattutto in questo periodo storico in cui il bradisismo la fa da protagonista. Per i cittadini questo non era il momento e Pugliese doveva concludere il suo manadato.

“È vergognoso quanto accaduto a Monte di Procida in questo periodo storico dei Campi Flegrei”, fa sapere un cittadino. “Questo non era proprio il momento di far cadere un sindaco in piena crisi bradisismica c’era comunque bisogno di una guida o un punto di riferimento”, fa sapere un’altra cittadina preoccupata per quanto sta avvenendo.

“Si devono vergognare, irresponsabili, immaturi, incivili ed è poco definirli cosi in un momento cosi delicato del nostro paese, ma tanto loro sono egoisti, se ne sono fregati del danno arrecato alla popolazione”, scrive ancora una cittadina montese.

“Non sono a favore dell’amministrazione Pugliese ma ma far cadere il sindaco in questo periodo è stata veramente una scelta sbagliata. Chi ha commesso una tale azione credo se ne pentirà alle prossime elezioni“, questa, la dichiarazione di un cittadino montese.

Sono solo alcuni dei tanti commenti che si sentono e si leggono sui social e su chat Whatsapp. Giuseppe Pugliese ha lasciato il Comune in seguito alla sfiducia da parte di nove consiglieri.

ADV ADV ADV

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.