AttualitàComuni FlegreiPozzuoliPrimo Piano

Giornate FAI a Pozzuoli: domenica visita al centro antico-storico

Il Fondo Ambiente Italiano torna a Pozzuoli per un suggestivo viaggio nel cuore pulsante della città. Domenica 28 giugno, dalle ore 9:00 alle 12:00, il Gruppo FAI Pozzuoli e Campi Flegrei, con il patrocinio del Comune di Pozzuoli e in collaborazione con la Parrocchia Santa Maria delle Grazie, propone una passeggiata all’aperto, “Alla scoperta dell’anima nascosta che dà vita alla città di Pozzuoli”, sospesa tra mare e vulcani. Il percorso si dipana in quattro tappe, dalla Darsena dei pescatori al Rione Terra, passando per Piazza 2 Marzo 1970 e piazza della Repubblica. Quattro gli orari individuati per la visita guidata: 9:00; 10:00; 11:00; 12:00, con raduno e partenza dalla Darsena.

Nel rispetto delle norme sul distanziamento sociale, sarà possibile partecipare SOLO effettuando una prenotazione, con termine alle ore 15:00 di venerdì 26 giugno, sul sito www.giornatefai.it.
Con la prenotazione, verrà richiesto il versamento, con carta di credito/Paypal, di un contributo minimo di 3 € per gli iscritti al FAI e di 5 € per i non iscritti.
 
Ecco in dettaglio le tappe della visita guidata:
PRIMA TAPPA: Darsena dei pescatori puteolani. Ai piedi del Rione Terra di Pozzuoli vi è la Darsena, un luogo storico e antico che si trova presso il porto di Pozzuoli ed è riparo, ancora oggi, per piccole imbarcazioni e gozzi dei pescatori della città. In questo luogo, vi è la chiesetta dell’Assunta a mare, costruita nel 1621, e la bottega dell’ultimo maestro d’ascia dei Campi Flegrei. Nella Darsena ancora si respira la devozione della gente di mare.
 
SECONDA TAPPA: Piazza 2 Marzo. Le scale di Portanova conducono al Rione Terra di Pozzuoli. Esse furono sempre utilizzate, dal 194 a.C. fino al 1970, anno nel quale la rocca dell’antica Puteoli fu evacuata in maniera forzata per il bradisisma.
 
TERZA TAPPA: Piazza della Repubblica. È la piazza principale del centro storico di Pozzuoli, in essa un tempo si faceva il mercato. Fu sede delle vicende legate a Mamozio, protagonista di storie popolari.
 
QUARTA TAPPA: Rione Terra di Pozzuoli. Il Rione Terra è il primo nucleo abitato della città di Pozzuoli, costruito su uno sperone tufaceo alto 33 metri e circondato sui tre lati dal mare. È stato, nel corso dei secoli, teatro di eventi, storici e naturali, che hanno apportato cambiamenti importanti anche nella morfologia dei Campi Flegrei. Nonostante ciò, è sempre stato abitato, conservando memoria dello scorrere dei secoli.
 
Ricordiamo ai partecipanti che domenica 28 giugno è possibile visitare, dalle 9 alle 16:30, anche il Percorso Archeologico del Rione Terra di Pozzuoli, il cui tour guidato si può prenotare chiamando tutti i giorni, dalle 9 alle 17, il numero 08119936286.

Articoli Correlati

Back to top button
error

Clicca sull'icona per seguirci su Facebook!

Close

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.