AttualitàBacoliComuni Flegrei

BACOLI| Divieto di varo, il sindaco risponde al TAR con un’altra ordinanza: cosa prevede

In seguito alla sospensione del TAR Campania del divieto di varo e alaggio di grandi barche nel porto di Baia a Bacoli, emanato lo scorso gennaio dal sindaco Josi Della Ragione, quest’ultimo non attende a rispondere pubblicamente.

Come? Firmando un’altra ordinanza di Protezione Civile, N.42 del 19 aprile 2024, a tutela dell’incolumità pubblica e privata, valida da ieri, 19 aprile, e non oltre il 30 ottobre 2024, nella quale si evince che è permessa l’attività di varo e alaggio di grandi barche al porto di Baia ma solo dal martedì al giovedì, per due ore, dalle ore 13 e 30 alle 15 e 30.

La decisione voluta dal sindaco bacolese è sempre legata all’emergenza bradisismo, relativa ai continui sciami sismici nell’area flegrea, per tenere libere le vie di fuga e prevenire la congestione del traffico.

“E’ una scelta che rivendico. Perché è una decisione con cui si difendono le nostre vive di fuga e di esodo, in un periodo già segnato da continui sciami sismici dovuti al bradisismo. Perché l’ho assunta per tutelare il popolo bacolese da oltre 10.000 passaggi in strada di trasporti eccezionali che paralizzano il traffico”, afferma il sindaco Della Ragione

“Non possiamo parlare di piano di evacuazione – continua il primo cittadino – se in tempi normali, per almeno sei mesi ogni anno, decine di migliaia di automobilisti sono bloccati da barche enormi che occupano tutta la carreggiata. Non una ogni tanto. Ma anche 250 passaggi al giorno. Tra via Terme Romane, via Fusaro, viale Vanvitelli, via Cuma, via Punta Epitaffio, via Lucullo. Uno scandalo”.

“Rispetto la decisione del TAR e la eseguo. Allo stesso tempo però, da Sindaco del popolo di Bacoli, ho il dovere di agire. Ho appena firmato una nuova ordinanza di Protezione Civile che vieta, in attesa di nuova regolamentazione, il varo ed alaggio di barche grandi nel nostro porto a Baia. I trasporti eccezionali saranno consentiti solo dal martedì al giovedì, per due ore al giorno”, conclude Della Ragione.

*Pozzuoli News 24 è anche su Whatsapp. E’ sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati. 

ADV ADV

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.