AttualitàComuni FlegreiIn EvidenzaPozzuoli

Confcommercio Pozzuoli incontra il sindaco Manzoni: “Pronti a collaborare”

Ieri mattina, Confcommercio Pozzuoli, ha preso parte ad una tavola rotonda con il Sindaco Gigi Manzoni, l’assessore all’Urbanistica Giacomo Bandiera e Elio Buono, Capo di Gabinetto.  

“La Confcommercio Pozzuoli insieme alle altre associazioni di categoria ha incontrato, ieri, il Sindaco Manzoni per un tavolo di concertazione fortemente voluto e reclamato. A distanza di un anno e nonostante le numerose rassicurazioni avute si è reclamata una totale assenza di concertazione tra gli assessori Monaco, Zazzaro e Bandiera soprattutto con le associazioni datoriali del commercio.

Solo l’assessorato al Commercio, grazie al tavolo del Distretto, ha tenuto contatto con le Categorie, ma come si è evidenziato ieri ,e come si era condiviso un anno fa’, la tutela e lo sviluppo del terziario passa da un confronto più largo. I temi sollecitati da Confcommercio e per i quali si è chiesto il coinvolgimento ai sensi della L.241 sono: Rione Terra, spettacoli di Natale, spettacoli estivi, piano spiaggia, distretto commercio, sicurezza, periferia, viabilità e traffico. .

La Confcommercio ha ribadito con forza la sua disponibilità e la massima apertura a collaborare con la pubblica amministrazione ed ha ribadito al Sindaco la sua disponibilità a collaborare su tutti i temi anche coinvolgendo professionalità di alto profilo tramite la tecnostruttura Regionale e  Nazionale, considerando  la necessità di condividere le idee e la visione di sviluppo della città .

Il commercio è in crisi ovunque, ma a Pozzuoli di più. E non bastano spettacoli comunicati last second per risolvere il tutto. Necessita condivisione lavoro e pianificazione. La Confcommercio c’è, le altre associazioni di categoria anche, il Sindaco ha recepito ed ha garantito operatività in tal senso. Sarà lui il garante di queste richieste. 

L’Amministrazione, inoltre, deve avere rispetto verso tutte le categorie e non deve avere preferenze verso alcuni in particolare (vedi parcheggi). I commercianti, per esempio, pagano un ticket per poter parcheggiare, altre categorie non possono avere parcheggi preferenziali e per di più gratis.

Si chiede, una maggiore trasparenza perché non dobbiamo essere invitati a cose già fatte come è già successo in precedenza e non devono fare incontri privati con le altre associazioni tenendoci fuori”, questo è quanto dichiarato da Confcommercio Pozzuoli.

Sull’incontro, Confcommercio Pozzuoli sperava nella presenza di più istituzioni. A parte l’assenza dell’assessore Zazzaro, in quel momento influenzata, ha fatto storcere il naso il ritardo a presenziare del vicesindaco avvenuto soltanto alla fine della riunione e in quanto arrivato nel momento della conclusione: “Al tavolo erano presenti solo il sindaco, l’assessore Giacomo Bandiera ed Elio Buono. Titti Zazzaro purtroppo era influenzata mentre l’assessore Monaco ha fatto una sola comparsa alla fine senza fare un cenno. Non è chiaro se era o meno a conoscenza della riunione o ha ritardato per altri motivi – afferma l’associazione – Ad ogni modo si tratta di un fatto grave, senza rispetto per le persone che hanno partecipato e che hanno dedicato il loro tempo”. 

*Pozzuoli News 24 è anche su Whatsapp. E’ sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati. 

Articoli Recenti

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.