AttualitàComuni FlegreiPozzuoliPrimo Piano

Concorso per ingegneri al Comune di Pozzuoli: l’11 ottobre si terrà la prova scritta

Si terrà il giorno 11 ottobre 2021 alle ore 11.00  presso il I.C.S. “7°Circolo Pergolesi – Plesso Raffaele Viviani”, sito in Pozzuoli  (NA) , località Monteruscello  – via R. Viviani, la prova scritta di cui al concorso pubblico, per titoli ed esami, per il reclutamento di complessive n. 27 (ventisette) unità di personale a tempo indeterminato pieno e parziale presso i Comuni di Pozzuoli (25 unità), di Latina (1 unità) e di Sabaudia (1 unità) da inquadrare nella categoria contrattuale D, posizione economica D1, profilo istruttore direttivo, area tecnico-specialistica, con competenze nella gestione dei Servizi tecnici, urbanistici, edilizi ed ambientali (profilo TCD) pubblicato nella Gazzetta Ufficiale, IV Serie Speciale “Concorsi ed Esami” n. 57 del 19 luglio 2019.
Ai sensi degli articoli 6 e 7 del bando, si procede alla pubblicazione del diario e delle istruzioni della prova selettiva scritta. I candidati sono invitati a prendere visione dell’allegato.
 
In ottemperanza alle misure nazionali e alle ordinanze regionali legate all’emergenza COVID-19, saranno rispettate le distanze di sicurezza e sarà garantito il rispetto delle misure di contenimento.
 
I candidati idonei che hanno superato le prove preselettive ed ammessi alla prova scritta oltre ai candidati esonerati dalla precedente prova preselettiva, ai sensi dell’articolo 6 comma 2 del bando di concorso in quanto diversamente abili con percentuale di invalidità pari o superiore all’80%, in base all’articolo 20, comma 2-bis, della legge 5 febbraio 1992, n. 104, dovranno presentarsi puntualmente nella data, ora e luogo sopra indicati.
Si ricorda  a tutti  i candidati  che ai  sensi  dell’art. 7 del  bando,  l’assenza  dalla prova  scritta, qualunque ne sia la causa, comporta l’esclusione dal concorso.
 
I candidati dovranno presentarsi muniti di:

  • valido documento di riconoscimento
  • tessera sanitaria
  • autodichiarazione Covid da firmare in sede concorsuale
  • certificazione verde Covid-19

Ai sensi dell’art. 9 bis del Decreto Legge 22 aprile 2021, n. 52, convertito con modificazioni dalla legge 17 giugno 2021, n.87 e modificato dal decreto legge 23 luglio 2021 n. 105, i candidati sono tenuti obbligatoriamente a presentare la certificazione verde COVID‐19 attestante una delle seguenti condizioni: 

  1. avvenuta vaccinazione anti‐SARS‐CoV‐2, al   termine   del prescritto ciclo;  
  2. avvenuta guarigione da COVID‐19, con contestuale cessazione dell’isolamento prescritto in seguito  ad  infezione  da  SARS‐CoV‐2, disposta in ottemperanza ai criteri stabiliti con  le  circolari   del Ministero della salute;  
  3. effettuazione di test antigenico rapido o molecolare con esito negativo al virus SARS‐CoV‐2.  

 
La certificazione verde COVID‐19 di cui al n. 1) è rilasciata anche contestualmente alla somministrazione della prima dose di vaccino e ha validità dal quindicesimo giorno successivo alla somministrazione fino  alla  data prevista per il completamento del  ciclo  vaccinale,  la  quale  deve essere indicata  nella  certificazione  all’atto  del  rilascio.
 
I candidati sono altresì obbligati a mantenere le distanze di sicurezza previste e indossare obbligatoriamente, dal momento dell’accesso all’area concorsuale fino all’uscita, le mascherine filtranti FFP2 messi a disposizione dall’amministrazione organizzatrice.
Il personale addetto provvederà alla misurazione della temperatura prima dell’accesso nei locali; qualora la temperatura rilevata dovesse risultare, per due volte consecutive, pari o superiore a 37,5° il candidato sarà invitato ad allontanarsi dalla sede concorsuale.  
 
I candidati sono invitati a prendere visione dell’elenco degli ammessi , del foglio  istruzioni della prova scritta   nonché del Piano operativo specifico della procedura concorsuale redatto dal Comune di Pozzuoli in conformità a quanto previsto dal Protocollo per lo svolgimento dei concorsi pubblici  del Dipartimento della Funzione Pubblica, in cui sono riportate  nel dettaglio anche tutte le prescrizioni a cui i candidati devono attenersi  per la tutela della salute pubblica a fronte della situazione epidemiologica. Si allega il modello di autodichiarazione COVID, da stampare e compilare e che dovrà essere firmato e consegnato il giorno della prova agli operatori della registrazione.
 
I candidati sono invitati a consultare costantemente il sito www.riqualificazione.formez.it per ogni altra comunicazione e informazione.
 
Per eventuali necessità è possibile inviare una e-mail esclusivamente al seguente indirizzo: [email protected]

Tag

Articoli Correlati

Back to top button
error

Clicca sull'icona per seguirci su Facebook!

Close

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.