AttualitàComuni FlegreiPozzuoliPrimo Piano

POZZUOLI| L’ex sindaco Figliolia torna in libertà: disposta la scarcerazione

L’ex sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia è di nuovo libero. Accusato di turbativa d’asta e corruzione nell’ambito della gara d’appalto per la gestione del Rione Terra, Figliolia torna in libertà dopo la richiesta di revoca della misura cautelare, prima rigettata dal Tribunale e poi rivalutata ed accolta, presentata dal suo avvocato Luigi De Vita, che ai microfoni di Pozzuoli News 24 racconta: “La richiesta di scarcerazione risale ad aprile, ma fu rifiutata per l’emersione di nuovi elementi, risultati poi inconsistenti“.

Abbiamo presentato un nuovo appello – spiega l’avvocato – che, in seguito ad un riesame tempestivo degli elementi da parte del Tribunale del Riesame, ha dato esito favorevole alla scarcerazione, in quanto non sussistevano motivi concreti per proseguire la detenzione. Ora ci sono altri due processi da sostenere (al quale Figliolia si presenterà da uomo libero, ndr.), uno presso il Tribunale di Napoli il 3 ottobre che riguarderà Musella, Oddati e Figliolia, mentre l’altro che avrà luogo il 27 giugno che riguarderà tutti gli iscritti nel registro degli indagati, anche se non sottoposti a misure cautelari“.

*Pozzuoli News 24 è anche su Whatsapp. E’ sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati. 

ADV ADV ADV

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.