Sport

Un super Rione Terra Volley espugna Casoria

Vola la Bava Rione Terra Pozzuoli Volley che batte 3-0  (16-25 e doppio 20-25) in trasferta il Volley Casoria rimanendo a punteggio pieno in campionato. Terza vittoria in tre uscite e prima vera dimostrazione di forza dei flegrei che vale il primo posto nella classifica del girone I, condiviso con la Sacs Napoli, per la formazione di mister Michele Romano contro una squadra neopromossa ma ambiziosa come Casoria, rinforzata dall’arrivo degli ex gialloblu Pasquale Conte, Andrea Menna e Danilo Flaminio.

LA CRONACA – Parte forte il Rione Terra 1-3 ma Casoria si rifà sotto 9-10 ma gli ospiti riallungano sul 9-13 con la super murata di Diego Saggiomo sull’ex Flaminio. I gialloblu sono concentrati e sull’ennesimo errore dei padroni di casa c’è lo strappo decisivo 15-22. Il “bronzo di riace puteolano” Di Santi è scatenato alla battuta e con due ace si chiude il primo parziale sul 16-25. L’avvio di secondo set è equilibrato ma a condurre è sempre il Rione Terra 3-4, Casoria ha il suo momento migliore ma Montò è super nel tenere incollati i suoi nel punteggio 10-9. Sorpasso ospite con Di Giorgio (13-14) e riallungo: errore dell’ex Menna (13-16), funziona la difesa dei puteolani, ace di Di Santi e punto di Piccolo, 17-22. La firma del 20-25 è di Mario Giacobelli che con una super schiacciata da una spallata agli avversari ed alla partita portando il Rione Terra sul 2-0. Nel terzo ed ultimo set il Casoria entra con un altro piglio ed il Rione Terra è costretto a rincorrere, prima 4-2 poi 10-7 con coach Romano che ci vuole parlare su. I viola padroni di casa si portano sul 14-11 poi i flegrei mettono le marce alte e si prendono il match: 15 pari poi il mani fuori di Di Santi, tra i migliori, vale il sorpasso 15-16. Ultimo acuto Casoria con l’ace di Marrone (20-21) poi è assolo Pozzuoli con Saggiomo e infine Piccolo che ci mette il punto esclamativo, suo il 20-25, per la vittoria del Rione Terra.

Tag

Articoli Correlati

Ultime Notizie
Close
Back to top button
error

Clicca sull'icona per seguirci su Facebook!

Close

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.