AttualitàBacoliComuni FlegreiIn EvidenzaMonte di ProcidaPozzuoliQuarto

Troppa gente per strada, il governatore De Luca avverte: “Comportamenti responsabili o si torna tutti a casa!”

Tanta, troppa la gente per strada oggi a Napoli e provincia, a seguito della decisione di permettere un’iniziale ripresa della mobilità, in particolar modo per i più piccoli. Una situazione questa che potrebbe però causare un aumento della curva dei contagi da Coronavirus. Sulla questione è intervenuto il presidente della Campania Vincenzo De Luca.

Oggi, lunedì 27 aprile, dopo molte settimane si è consentita la mobilità in due fasce orarie, dalle 6,30 alle 8,30 e dalle 19 alle 22. È stata una misura presa per dare respiro soprattutto alle famiglie con bambini.
Abbiamo verificato per strada un eccesso di persone senza mascherine, senza distanziamento sociale, con assembramenti pericolosi
– evidenzia De Luca. È indispensabile ribadire che l’ordinanza vigente rende obbligatorio:
– uso delle mascherine;
– distanziamento sociale;
– mobilità solo nelle vicinanze della propria abitazione.
Non è assolutamente consentita una mobilità senza limiti, non protetta, disordinata.
Le Forze dell’Ordine, le Polizie Municipali, sono invitate a garantire il rispetto rigoroso dell’ordinanza.
Il diffondersi di comportamenti irresponsabili, produrrebbe una ripresa forte del contagio e renderebbe inevitabile il ripristino immediato del divieto di mobilità.
È evidente a tutti che se non c’è da parte di ogni singolo cittadino senso di responsabilità, si rischia di prolungare all’infinito l’emergenza e la sofferenza di tutti, soprattutto dei bambin
i”.

Articoli Correlati

Back to top button
error

Clicca sull'icona per seguirci su Facebook!

Close

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.