AttualitàComuni FlegreiIn EvidenzaPozzuoli

Urlano in piena notte sulla Solfatara e deridono gli sfollati: la vergogna social di due tiktoker

Non bastano i disagi causati dai terremoti del 20 maggio, ma ad invadere prepotentemente i momenti di tranquillità dei cittadini puteolani si aggiungono anche due personaggi attivi su TikTok, che ogni notte si recano in cima alla Solfatara per realizzare dei video di cattivo gusto con urla e sfottò.

Già protagonisti di un’aggressione al personale sanitario all’ospedale Santa Maria delle Grazie (clicca qui per i dettagli), come rivelato da “Nessuno Tocchi Ippocrate”, i due ragazzi, nei loro video (che non riproponiamo per non dare loro visibilità), hanno pensato bene anche di deridere, non senza volgarità e con schiamazzi che ne disturbano il riposo, gli abitanti puteolani già spaventati per le continue scosse di terremoto.

Se il fenomeno del bradisismo è inevitabile e bisogna conviverci, i residenti eviterebbero volentieri invece di convivere con simili personaggi e le loro “gag” che non hanno nulla né di simpatico né di intelligente.

*Pozzuoli News 24 è anche su Whatsapp. E’ sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati. 

ADV ADV

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.