AttualitàComuni FlegreiPozzuoliPrimo Piano

Terremoto a Pozzuoli, 121 famiglie sfollate dopo i controlli dei tecnici

In seguito alle ultime scosse di terremoto a Pozzuoli registrate lunedì scorso, finora sono 57 gli edifici inagibili per un totale di 84 edifici sgomberati, in seguito ai sopralluoghi effettuati dai Vigili del fuoco e dai tecnici della Protezione Civile regionale.

117 invece sono le abitazioni con previsione di sgombero, mentre ventisette sono le ordinanze emesse dal Comune di Pozzuoli dopo i controlli dei tecnici. Su 1371 segnalazioni sono stati eseguiti finora 996 sopralluoghi

Mentre le famiglie sfollate sono 121, sistemate momentaneamente al Palatricone in attesa di un’assegnazione di un alloggio in albergo. Di queste, da sabato scorso 28 famiglie di Pozzuoli sono state trasferite presso le strutture alberghiere disponibili all’accoglienza, per un totale di 70 persone.

L’assegnazione di alloggi in strutture ricettive viene fatta in base a criteri precisi: richiesta da nuclei familiari soggetti a sgombero, chi ha fatto richiesta di controlli non ancora effettuati anche tramite App, cittadini con ordinanza di sgombero.

L’assegnazione tiene conto primariamente della presenza di soggetti fragili e di condizioni lavorative ed esigenze scolastiche dei soggetti presenti nei nuclei familiari. Nel frattempo le tendopoli allestite nei diversi punti della città si stanno svuotando per un lento e graduale ritorno alla “normalità”.  

*Pozzuoli News 24 è anche su Whatsapp. E’ sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati. 

ADV ADV

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.