AttualitàBacoliComuni FlegreiMonte di ProcidaPozzuoliPrimo PianoQuarto

ULTIM’ORA| La terra torna a tremare, forte scossa avvertita a Pozzuoli

I sismografi dell’Osservatorio Vesuviano hanno registrato alle ore 11:59 una scossa di terremoto di magnitudo 2.6 con epicentro nei pressi della Tangenziale di Napoli (iniziale in via Pisciarelli ndr) ad una profondità di circa tremila metri.

La scossa, prolungatasi per diversi secondi, è stata avvertita distintamente dai cittadini residenti tra la parte alta e quella bassa della città di Pozzuoli, in via Campana, fino ad Arco Felice, Quarto, Bacoli, Agnano, Bagnoli.

L’evento sismico è stato inoltre accompagnato da un boato, percepito sia dagli abitanti dell’area prossima all’epicentro che da quelli residenti lungo la fascia costiera.

La scossa di magnitudo 2.6 è stata registrata dall’Osservatorio Vesuviano nel corso di un nuovo sciame sismico (clicca qui per sapere quando inizia e quando finisce) iniziato dalle ore 11:57 nell’area dei Campi Flegrei. “L’Osservatorio Vesuviano ci ha comunicato che a partire dalle ore 11:57 è in corso una sequenza di eventi sismici nell’area dei Campi Flegrei con magnitudo massima preliminare Md = 2.6 ± 0.3”, fa sapere il Comune di Pozzuoli.

Seguiranno aggiornamenti

*Pozzuoli News 24 è anche su Whatsapp. E’ sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati. 

ADV ADV ADV

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.