Comuni FlegreiCronacaPozzuoliPrimo Piano

POZZUOLI| Chiama il 118 per cacciare il padre e appropriarsi della casa e del ristorante: il caso viene archiviato

A Pozzuoli il Dott. Manuel Ruggiero, nonché presidente dell’associazione “Nessuno Tocchi Ippocrate” denuncia una persona per “Interruzione di pubblico servizio” e per “Procurato allarme”. I fatti risalgono a Novembre 2021.

In quel mese una persona residente in via Solfatara chiama il 118 richiedendo l’intervento di un’ambulanza e un’automedica per il padre anziano, che, secondo il figlio, era in uno stato di agitazione psicomotoria.

Successivamente si è venuti a conoscenza che il figlio aveva chiamato il 118 per allontanare il padre da casa sua con lo scopo di appropriarsi dell’abitazione e del ristorante attiguo. Un atto che il Dott. Ruggiero ha denunciato alle autorità competenti.

Da quanto dichiarato dal medico, però, la Magistratura ha archiviato il caso lasciando molti nello sconforto. “Il sostituto procuratore ha deciso di archiviare. La mia domanda è: come vogliamo vincere questa guerra se nemmeno la magistratura è dalla nostra parte?”, ha dichiarato Ruggiero.

*Pozzuoli News 24 è anche su Whatsapp. E’ sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati.

Articoli Recenti

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.