AttualitàComuni FlegreiPozzuoliPrimo Piano

Sversamenti sul litorale di Licola: sopralluogo della Regione Campania per accertare le cause

È stato eseguito oggi un sopralluogo della Regione Campania sul litorale di Licola. In seguito alle mie segnalazioni, dell’associazione LICOLA MARE PULITO e del Sindacato italiano balneari, il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha ritenuto opportuno tale azione per accertare le cause di scarichi inquinanti.
La causa degli anomali sversamenti è costituita dall’ostruzione delle griglie. Ciò impedisce la normale captazione dei reflui che, invece di defluire verso il depuratore di Cuma, proseguono il percorso lungo il canale con recapito in mare.
Sma Campania effettuerà un urgente intervento per rimuovere l’ostruzione ed evitare il prosieguo dell’anomalo sversamento. E sarà programmato un intervento periodico di manutenzione e pulizia delle griglie, anche previe opportune intese col Comune di Quarto per gli aspetti di competenza comunale, per evitare in futuro il ripetersi del fenomeno, oltre a valutare l’utilità di un diverso posizionamento delle stesse griglie per ottimizzarne la funzione.
L’obiettivo è di canalizzare i reflui inquinanti verso il depuratore di Cuma, in un percorso vincolato. Tuteliamo l’ambiente!
” A dirlo è il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia.

A seguire il servizio realizzato da Quarto Canale Flegreo.

Sversamenti mare di Licola. Sopralluogo della Regione e di SMA presso i canali

Sversamenti mare di Licola. Sopralluogo della Regione e di SMA presso i canaliUmberto Mercurio Comitato riqualificare Licola LICOLA MARE PULITO Salvatore Trinchillo

Pubblicato da Quarto Canale Flegreo su Martedì 12 maggio 2020

Articoli Correlati

Back to top button
error

Clicca sull'icona per seguirci su Facebook!

Close

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.