Comuni FlegreiCronacaIn EvidenzaPozzuoliQuarto

POZZUOLI| Scarcerato il 42enne accusato di rapina e furto: l’uomo è stato affidato a una comunità di recupero

Il 42enne di Quarto, accusato di rapina aggravata e furto in concorso in danno di due esercizi commerciali, arrestato e trasferito presso la casa circondariale di Poggioreale, è stato scarcerato e affidato alla comunità di recupero “Emmanuel di Faicchio”.

L’uomo, Elia Bellafronte, già noto alle forze dell’ordine, è stato condannato a 2 anni e 8 mesi di reclusione, considerata la diminuzione della pena per la scelta del rito abbreviato. Il Pm aveva chiesto, invece, 4 anni di reclusione.

E’ questa la decisione del Gup del Tribunale di Napoli, dott. Sepe, in lettura del dispositivo della sentenza, riconosciute le attenuanti generiche, con ordinanza (in attuazione della riforma Cartabia) che dispone l’immediata scarcerazione dell’imputato e l’affidamento alla comunità di recupero.

ADV ADV

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.