Sport

Il Rione Terra Sibilla agguanta l’Albanova al 90′: finisce 1 a 1 al “Chiovato”

Al Chiovato di Bacoli, il Rione Terra dimostra di non arrendersi alla classifica stravolta dall’esclusione dal campionato del Real Aversa, che fa piombare i flegrei all’ultimo posto in seguito all’annullamento delle due vittorie contro la società della Casa Reale Holding. A far visita alla squadra di mister Amorosetti, arriva un’Albanova in fiducia e sotto la zona playoff, oltre ad una terna arbitrale in una giornata decisamente storta.

Clamoroso il fuorigioco non segnalato in occasione del vantaggio della squadra di Casal di Principe, che chiude così in vantaggio un primo tempo nel quale i padroni di casa appaiono comunque in grande difficoltà. Il vero Rione Terra lo si vede nella ripresa, quando la grinta va pian piano aumentando, trasformandosi in un vero e proprio assalto finale alla porta di Furlan. Il giusto premio per tanta tenacia, viene consegnato dalla rete di Gioielli nel finale, che permette di riportare il match in equilibrio.

Parità che potrebbe essere nuovamente messa in discussione da un tocco di mano nell’area dell’Albanova a 2′ dalla fine, ma il direttore di gara non ravvisa l’irregolarità che avrebbe dato l’occasione per un’incredibile rimonta.

Rione Terra ed Albanova si affrontano a carte coperte nella prima frazione di gara, facendo stazionare il gioco soprattutto a centrocampo, dove latitano le giuste verticalizzazioni. La prima arriva al 43′, quando Solpietro imbuca per Labriola che, in evidente posizione di fuorigioco, può comunque siglare con freddezza la rete del vantaggio, consentita dalla bandierina tenuta bassa dal secondo assistente Benvenuto. I flegrei, non pervenuti nel primo tempo, si riorganizzano dunque per una ripresa più combattiva, esponendosi però anche al contropiede avversario.

Prova infatti a chiudere il match ancora Labriola, che si sovrappone al 51′ ad una bella azione di contropiede e impegna seriamente Casolare, bravo a sventare il possibile 0-2. La partita è ormai vivace, e il Rione Terra risponde al 59′ con una perfetta verticalizzazione di Foti per Ranieri, che però non riesce a prolungare la traiettoria del pallone sull’uscita del portiere. Al 67′ Gioielli sfiora l’eurogol con un tiro quasi dalla linea di fondo di destra, ma il suo mezzo esterno viene smanacciato da un grande intervento di Furlan.

Dopo 2′ è ancora il turno dell’Albanova, che attacca a sinistra e prova a chiudere a destra sul secondo palo, quando il cross di Sorriso scavalca Casolare e pesca Stallone, che arriva con un secondo di ritardo all’impatto di testa e mette fuori. I padroni di casa si dedicano quindi ad un assalto totale, approfittando anche dei ritmi avversari che iniziano a calare. Con un’azione simile a quella di una 20ina di minuti prima, ma dalla fascia opposta, Gioielli riacciuffa quindi il pareggio beffando Furlan sul primo palo. È il 90′, ma ci sono ancora 7 minuti di recupero e il Rione Terra vuole vincerla.

Al 92′ Salazaro scappa in contropiede con le squadre ormai lunghe e premia il taglio sul primo palo di Accietto, che però non riesce a girare bene il corpo e non inquadra lo specchio. Prima del triplice fischio, c’è però spazio per un ultimo episodio che coglie impreparata la terna arbitrale: Della Monica resta in attacco e va a svettare un cross sul secondo palo per fare da sponda al centro, ma il suo tentativo viene stoppato dal braccio largo di un difendente. Per il signor Melloni non ci sono però irregolarità e la partita finisce in parità.

RIONE TERRA – ALBANOVA CALCIO 1-1

RIONE TERRA: Casolare, Iammarino (46′ Di Gennaro), Della Monica, Capogrosso, Esposito (70′ Barletta), Napolitano (42′ Accietto), Foti, Cacciuottolo, Capone, Gioielli, Ranieri (61′ Salazaro). All. Amorosetti.

ALBANOVA CALCIO: Furlan, Prendes, Tranchino, Falco, Tommasini, Solpietro, Sorriso, Stallone (84′ Granato), Infimo (61′ Guatieri), De Rosa, Labriola (73′ Longobardi). All. Campana.

MARCATORI: 43′ Labriola (A), 90′ Gioielli (R)

ARBITRO: Melloni di Modena. Assistenti Porcelli (Benevento) e Benvenuto (Nocera Inferiore)

NOTE: Ammoniti Esposito, Casolare, Capogrosso, Cacciuottolo (R). Recupero: 3′ 1°T, 7′ 2°T.

*Pozzuoli News 24 è anche su Whatsapp. E’ sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati. 

Articoli Recenti

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.