AttualitàComuni FlegreiIn EvidenzaPozzuoli

Il Rione Terra si trasforma in sede universitaria

Per due giorni il Rione Terra diventerà sede universitaria per 250 studenti del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Napoli Federico II. L’occasione è data dal protocollo d’Intesa “L’Università si apre alla città e la città riceve l’università” siglato dal Dipartimento con l’amministrazione comunale di Pozzuoli con lo scopo di promuovere iniziative congiunte, seminari, convegni, laboratori ed attività di ricerca applicata per laureandi e studiosi in genere. Il 19 e il 20 novembre ci saranno due lezioni speciali, organizzate dalla professoressa Annamaria Salomone, legate al territorio e aperte alla cittadinanza. La prima sarà tenuta domani alle ore 10:30 dal professor Riccardo Fercia dell’Università di Cagliari su “Un processo puteolano dell’estate del 52”, l’altra mercoledì alla stessa ora dal professor Fausto Zevi e della professoressa Francesca Reduzzi sul tema “Le invenzioni ellenistiche, Roma e Puteoli”.
E’ la prima volta che l’Università di Napoli si apre al territorio con lezioni svolte fuori sede e in un contesto di questo genere, aperto al pubblico. Per Pozzuoli sarà anche un’opportunità per far conoscere ai giovani il Rione Terra e le sue ricchezze storiche e monumentali: oltre alle lezioni sono previste infatti visite guidate al percorso archeologico sotterraneo e alla Cattedrale di San Procolo.

(Foto tratta da rioneterra.it)

Articoli Correlati

Back to top button
error

Clicca sull'icona per seguirci su Facebook!

Close

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.