Sport

Puteolana, per la promozione in serie D si attende solo l’ufficialità

Un importante passo in avanti per la promozione in serie D della Puteolana 1902, si è avuto oggi a seguito di quanto deciso dal Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti.

Per quanto riguarda l’organico del Campionato Nazionale di Serie D della Stagione Sportiva 2020/2021 – recita il comunicato della LND – i 7 posti delle gare spareggio-promozione tra le squadre seconde classificate nei Campionati di Eccellenza, ex art. 49 N.O.I.F., non disputate a causa dell’interruzione delle
competizioni sportive della L.N.D., sono assegnati attraverso una graduatoria specifica, che terrà conto prioritariamente delle Società classificate ex-aequo al primo posto nelle classifiche cristallizzate del Girone unico di Eccellenza del C.R. Basilicata e del Girone “B” di Eccellenza del C.R. Piemonte Valle d’Aosta – considerati il valore del merito sportivo e la circostanza che le Società interessate si sono classificate al richiamato primo posto ex-aequo con identico numero di gare disputate ed ampio distacco dalla terza classificata – e successivamente delle 5 migliori Società tra le 26 rimanenti nella graduatoria tra le seconde classificate in Eccellenza all’esito dell’applicazione del cosiddetto criterio della media dei punti, cioè il rapporto tra il punteggio cristallizzato e il numero delle gare effettivamente disputate nel rispettivo Girone di Eccellenza.

La Puteolana in questa speciale classifica, si pone al quarto posto dietro al Rotonda e al Saluzzo, arrivate nei rispettivi gironi al primo posto a pari punti con Lavello e Derthona. Il Città di Sant’Agata, squadra siciliana della provincia di Messina precede invece i diavoli rossi della Solfatara. A completare la graduatoria delle magnifiche sette che voleranno in serie D sono il Sestri Levante, il Tre Pini Matese e la Vis Nova Giussano.

Articoli Correlati

Back to top button
error

Clicca sull'icona per seguirci su Facebook!

Close

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.