Sport

L’atleta montese Lubrano Lobianco premiato al Circolo Nautico Posillipo

Il 30 ottobre, presso il Circolo Nautico Posillipo, si è tenuta la sesta edizione del Premio “Posillipo Cultura del Mare e dello Sport”. Numerosi riconoscimenti sono stati conferiti a personalità di spicco del mondo della cultura e dello sport.

La targa intitolata ad Antonio Marino, capitano del team posillipino di canoa polo, scomparso lo scorso anno, è stata assegnata all’atleta di salvamento Gaetano Lubrano Lobianco, originario di Monte di Procida, che ha conquistato, tra le varie medaglie, un oro nella staffetta 4×50 mista agli Europei juniores, disputatisi ad agosto in Polonia.

L’atleta ha dichiarato che il premio ricevuto rappresenta il coronamento dei suoi sforzi e della sua dedizione al nuoto per salvamento, disciplina per la quale si allena quotidianamente sotto il coordinamento dell’allenatore Gianpaolo Longobardo.

Sono intervenuti alla cerimonia, tra gli altri, il presidente del CONI Giovanni Malagò, anch’egli insignito di un prestigioso riconoscimento, e il presidente FIN – sezione Salvamento Giorgio Quintavalle. In foto Lubrano Lobianco con Quintavalle e Longobardo.

(di Massimiliano Longobardo)

ADV ADV ADV

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.