AttualitàComuni FlegreiPozzuoliPrimo Piano

A San Valentino sbarca a Pozzuoli la festa del cioccolato

La dolcezza del cioccolato artigianale, invade il centro storico di Pozzuoli, trasformato per l’occasione, in un goloso salotto. Patrocinata dal comune di Pozzuoli ed organizzata dall’Ass. “Arti Mestieri Tradizioni Folclore” in sinergia con l’Associazione Nazionale Cioccolatieri e la collaborazione dell’ass. commercianti centro storico Pozzuoli, la seconda edizione della Festa del Cioccolato, è in programma dal 13 al 16 febbraio, in piazza della Repubblica.

In mostra, e tutte da gustare, le creazioni di maestri cioccolatieri provenienti da tutta Italia. Eccellenze al latte, fondente, pralinato, in tavoletta o sotto le sembianze di personaggi dei cartoni animati o oggetti di uso comune. Ad arricchire tanta bontà, le dolcezze della pasticceria siciliana con frutta di marzapane, pasta di mandorle cassate e gli immancabili cannoli. 

Per i più piccini in programma anche giochi, animazioni e attività didattiche grazie ai laboratori gratuiti di Choco Play, dove gratuitamente, si potrà partecipare a mini-corsi e apprendere come “nasce” il cioccolato. Particolare attenzione anche agli adulti ed in particolar modo agli innamorati, che nel fine settimana di San Valentino, potranno non solo gustare dell’ottimo cioccolato, ma anche vivere da protagonisti la manifestazione, testimoniando  la loro presenza ai Selfie Point, curiosando tra i banchi degli artigiani creativi che proporranno i loro prodotti fatti a mano, cimentandosi alla Gara Amatoriale di Cake Design, partecipando alle attività loro dedicate. Un appuntamento quindi da non perdere, per assaporare del buon cioccolato artigianale, curiosare tra gli stand degli artigiani creativi, e trascorrere un fine settimana a Pozzuoli, particolarmente dolce e gustoso.

Articoli Correlati

Back to top button
error

Clicca sull'icona per seguirci su Facebook!

Close

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.