AttualitàComuni FlegreiIn EvidenzaPozzuoli

Pozzuoli, grande successo per la campagna di sensibilizzazione dedicata ai cani – LE FOTO

Una giornata all’insegna della sensibilizzazione e dell’amore verso i cani, è stata quella tenutasi domenica mattina in piazza della Repubblica a Pozzuoli. L’iniziativa è stata organizzata dalle associazioni La Primavera Pozzuoli e Save The Green, con il patrocinio del Comune di Pozzuoli e la partecipazione dell’assessorato all’Ambiente.

Tanti i cittadini che si sono recati nei pressi dello stand allestito dai volontari delle associazioni, per avere dai medici veterinari informazioni e conoscere tutto ciò che è necessario per un’ottimale gestione degli amici a quattro zampe.

Lo scopo dell’iniziativa è stato quello di sensibilizzare i cittadini e le persone tutte ad una maggiore consapevolezza nello scegliere un cane – dice Pasquale Di Fraia presidente dell’associazione La Primavera Pozzuoli. Alle problematiche e all’impegno che tutto ciò comporta. Allo stesso modo ci facciamo promotori per ciò che riguarda le adozioni dei nostri amici a quattro zampe. Troppo spesso troviamo cani in giro per la città o nei canili che necessitano solo di una casa dove andare“.

Domenica è stata una giornata emozionante e divertente, l’associazione “Save the Green” è sempre vicina con passione e amore per la cura e la tutela dei nostri amici a 4 zampe” – sottolinea Alessandro Tozzi presidente dell’associazione Save The Green.

Ciò che mi preme sottolineare è la differenza e l’attitudine delle varie razze, e di non umanizzare i cani ma gestirli in modo tale da non alterare i loro comportamenti. L’iniziativa svolta ci ha permesso di illustrare ai tantissimi cittadini intervenuti presso lo stand, del perchè scegliere un cane che si trova in un canile, del perchè informarsi prima di prendere un cane – evidenzia Andrea Dorato uno dei medici veterinari che ha partecipato all’iniziativa. Molto importante è sapere anche le cose che occorre conoscere nel momento dell’acquisto o dell’adozione di un animale, dal momento che molto spesso si assiste a truffe o al verificarsi di problemi in futuro” – conclude Dorato.

ADV ADV ADV

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.