AttualitàComuni FlegreiIn EvidenzaPozzuoli

7 milioni di euro per l’adeguamento sismico e la messa in sicurezza di tre scuole puteolane

Siamo stati ammessi al finanziamento della Città Metropolitana per l’adeguamento sismico e la messa in sicurezza di tre nostre scuole: la Diano, la Quasimodo e il plesso Pisciarelli. Un risultato importante che ci consente di riqualificare e rendere ancora più sicuri tre istituti cittadini in tre luoghi differenti della città. Per queste scuole abbiamo anche già pronta la progettazione esecutiva, per cui a breve partiranno tutte le procedure per l’affidamento dei lavori“.

Ad annunciarlo è il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia, che rende noto il provvedimento della Città Metropolitana che ha giudicato positivamente l’istruttoria avanzata dagli uffici comunali per i tre istituti cittadini. I fondi ammontano complessivamente a circa 7 milioni di euro, così suddivisi: 3 milioni 300 mila per la Giacinto Diano, 3 milioni 70 mila euro per la Quasimodo e 660 mila euro per il plesso Pisciarelli. Gli edifici saranno adeguati totalmente alle più recenti norme in materia antisismica e di messa in sicurezza. “Ringrazio per le attività messe in campo – aggiunge il sindaco Figliolia – gli assessori Vincenzo Aulitto e Roberto Gerundo, il dirigente architetto Santina Napolitano e quanti lavorano nell’Ufficio Lavori Pubblici, che ci hanno consentito di raggiungere questo risultato“.

Articoli Correlati

Back to top button
error

Clicca sull'icona per seguirci su Facebook!

Close

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.