AttualitàComuni FlegreiIn EvidenzaPozzuoli

Pozzuoli, ecco le iniziative per la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

L’amministrazione Comunale intende essere parte attiva nella Giornata internazionale contro la Violenza sulle Donne agendo in sinergia con i diversi attori del territorio per consentire la sensibilizzazione sul tema e soprattutto per lanciare un messaggio propositivo fornendo informazioni sugli strumenti di supporto per coloro che vivono in relazioni e contesti violenti“. E’ quanto sostengono gli assessori alla Cultura e all’Istruzione del Comune di Pozzuoli, rispettivamente Stefania De Fraia e Antonio Minieri, in riferimento agli eventi programmati in città per giovedì 25 novembre. 

Il primo appuntamento ha per titolo “Vittime non per sempre” e si terrà presso l’Auditorium dell’Istituto Pitagora, alle 10:30, con la partecipazione degli studenti della scuola secondaria. Si partirà da una discussione sul libro che dà il titolo all’evento e che è un’indagine su violenza assistita e femminicidi, curata dalla professoressa Maria Antonietta Selvaggio. Interverranno Clara Pappalardo, vice presidente Arcidonna, gli assessori alla Cultura e alla Istruzione del Comune di Pozzuoli, rappresentanti delle forze dell’Ordine e del Centro antiviolenza di Pozzuoli e Aniello La Femina, psicologo e mediatore familiare. 

Ci sarà poi spazio per la perfomance della Fly Dance Company sulle note di “Love the whay you lie” di Eminem, che ha l’obiettivo “di sensibilizzare i giovani attraverso il linguaggio del corpo e della musica rappresentando le vittime dell’amore malato, del falso amore”. Inoltre, alle ore 10:00, a Palazzo Migliaresi, Rione Terra, a cura del Teatro Sociale d’Istituto Tam Tam Education, guidato dall’insegnante Enza Iaccarino e alla presenza della vicepresidente del Consiglio comunale Mena D’Orsi, gli alunni della Scuola Primaria 7° circolo Pergolesi 2, assieme agli insegnanti e ai loro genitori, si uniranno in una serie di quadri recitativi e coreografici per dire il proprio “no” alla violenza.

Da segnalare infine iniziativa del Centro antiviolenza Spazio Donna dell’ambito flegreo N12 che, assieme agli “Stati Generali delle Donne Campania” e all’associazione Nirvana, invita le istituzioni scolastiche ad incontri di riflessioni sul tema: “In silenzio per rompere il silenzio”. L’iniziativa, rivolta alle scuole del territorio, si pone come obiettivo quello di sensibilizzare le nuove generazioni alla cultura del rispetto e alla parità tra i sessi, così da contrastare e mettere un freno al grave fenomeno che affligge le comunità. Alle ore 11.00 dello stesso giorno, il Centro Antiviolenza Spazio Donna invita la cittadinanza ad un minuto di silenzio e tutti i dirigenti scolastici a lasciare un posto vuoto, dove non potrà sedersi nessuno, occupato simbolicamente da una delle tante ragazze che avrebbero voluto studiare, imparare, sorridere, sognare un futuro, ma non potranno più farlo.

Tag

Articoli Correlati

Back to top button
error

Clicca sull'icona per seguirci su Facebook!

Close

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.