AttualitàComuni FlegreiIn EvidenzaPozzuoli

Pozzuoli, bilancio e opere pubbliche: se ne parla domani in Consiglio comunale

Giovedì 28 ottobre 2021, alle ore 11:00 (in seconda convocazione venerdì 29 ottobre alle ore 13:30), nell’aula consiliare “Nino Gentile” di via Tito Livio al Rione Toiano, si riunirà, a porte chiuse per l’emergenza covid, il Consiglio comunale di Pozzuoli.

All’ordine del giorno: Petizione popolare proposta dai Consiglieri Comunali avente ad oggetto: Raccolta firme a sostegno del rientro, a via Roma, del Mercato giornaliero non alimentare – Mercato di via Roma, presa d’atto del fallimento del trasferimento sperimentale da via Roma a via Petito – nuove determinazioni; Mozione relativa all’emergenza covid – Campi Flegrei Sicuri; tre Interrogazioni sui seguenti argomenti: “Peggioramento della qualità del mare a Pozzuoli”; “Colonnine per il monitoraggio dell’area di Licola” e “Attivazione dei PUC (Progetti Utili alla Collettività) nel Comune di Pozzuoli per i percettori della misura del Reddito di Cittadinanza”; Mozione per annullamento/revoca in autotutela della delibera di Giunta n° 4 del 12/01/2021- “Presentazione di istanza per accesso alle risorse per il trasporto rapido di massa ed atti conseguenziali”; Approvazione del Piano di Zona II Annualità del IV Piano Sociale Regionale 2019/2021 Ambito N12; Concessione di suoli per la realizzazione di cappelle cimiteriali; Approvazione delle modifiche ed integrazioni apportate al Programma Triennale delle Opere Pubbliche 2021/2023 e dell’elenco annuale dei lavori, relativo all’esercizio 2021; Modifica del programma biennale degli acquisti di beni e servizi 2021/2022; Assestamento generale di Bilancio e Salvaguardia degli equilibri per l’esercizio 2021; e una serie di Riconoscimenti di debiti fuori bilancio.

Tag

Articoli Correlati

Back to top button
error

Clicca sull'icona per seguirci su Facebook!

Close

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.