AttualitàComuni FlegreiIn EvidenzaPozzuoli

Al via l’abbattimento degli alberi pericolosi a Monterusciello e Toiano

Nei prossimi giorni sarà dato seguito ad un processo di abbattimento di un numero significativo di alberi nelle zone di Monterusciello e Rione Toiano. Gli interventi saranno eseguiti da ditte specializzate ed effettuati sotto il controllo dell’Ufficio Verde Pubblico del Comune di Pozzuoli. Il provvedimento dell’amministrazione è stato adottato in quanto le piante potrebbero essere interessate da fenomeni di precaria condizione di stabilità e pertanto risultare potenzialmente pericolose. I motivi sono riconducibili essenzialmente allo sviluppo di fitopatie e parassiti provenienti da altri continenti, alle mutate condizioni climatiche e al susseguirsi di violenti eventi meteorologici, la cui intensità non era prevedibile negli anni della loro piantumazione, avvenuta circa 35 anni fa.

Il servizio Giardini del Comune, pur avendo sempre assicurato la più ampia e completa manutenzione possibile del verde pubblico, prima di procedere, ha ad ogni modo avviato ed esperito una campagna di verifica delle condizioni delle singole piante, valutando nel merito la necessità di intervento ed evitando di operare su soggetti sani ma stimando, in caso di potenziale ribaltamento, la presenza di possibili bersagli ed il conseguente rischio nei confronti di cose o di persone.

L’amministrazione ha inoltre elaborato un piano, attualmente in fase di progettazione definitiva, per la sostituzione delle piante abbattute con essenze più adeguate ai luoghi ed alle mutate condizioni evidenziate. L’azione sarà possibile grazie anche ad uno specifico finanziamento messo in campo dalla Città Metropolitana di Napoli.

(Foto in copertina: di repertorio)

Articoli Correlati

Back to top button
error

Clicca sull'icona per seguirci su Facebook!

Close

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.