Comuni FlegreiCronacaPrimo PianoQuarto

QUARTO| Non ce l’ha fatta Fabio, giovane arbitro vittima di incidente stradale post-partita

Non ce l’ha fatta il giovane Fabio Buoninsegni, 23 anni, residente a Quarto e arbitro di calcio. Il ragazzo è stato vittima di un grave incidente stradale avvenuto lo scorso sabato sera di rientro a casa, dopo aver diretto una gara di Prima categoria (girone G) in un comune del Salernitano.

Fabio era stato trasportato in ospedale dopo l’incidente in autostrada ed era ricoverato in rianimazione. Le sue condizioni sono subito apparse gravissime, ma purtroppo dopo due giorni di agonia è arrivata la triste notizia della scomparsa. 

Il giovane 23enne, promettente direttore di gara, era anche Studente in Giurisprudenza, figlio di un allenatore di calcio della Uisp Zona Flegrea APS. Questo il cordoglio della società: “Tutta la Uisp Zona Flegrea APS si stringe attorno a mister Fausto Buoninsegni per la tragica perdita del figlio Fabio. Da tutti noi le più sentite condoglianze”.

Il giovane Fabio era attivo nelle battaglie sociali e politiche del territorio flegreo, vicino all’associazione “Civico Flegreo”. “La tua improvvisa morte ha lasciato un grande vuoto in quanti ti hanno amato. Il tuo ricordo sarà impresso nel nostro animo. Ci amerai dal Cielo come hai amato sulla terra. Il tuo esempio sarà fonte di ispirazione per chi ti ha amato. A Dio Fabio”, scrive l’associazione politica. 

In queste ore si moltiplicano i messaggi di cordoglio per il giovane Fabio: “Ti ho conosciuto ed eri un ragazzo fantastico. La tua morte mi ha lasciata senza parole”, si legge tra tanti commenti. “Solo tanto dolore per un ragazzo buono come te. Ciao Fabio”.

*Pozzuoli News 24 è anche su Whatsapp. E’ sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati. 

Articoli Recenti

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.