Area MetropolitanaCronacaIn Evidenza

ULTIM’ORA| Incidente sul lavoro in un cantiere della metropolitana: morto operaio di 63 anni

Si aggrava sempre di più il bollettino degli incidenti sul lavoro, che spesso costano la vita agli operai impegnati nello svolgimento della propria mansione. L’ennesima tragedia si è consumata in un cantiere della metropolitana di Napoli, in zona Capodichino, dove ha perso la vita un operaio di 63 anni, mentre altri due colleghi sono rimasti feriti.

Gli operai sarebbero stati travolti dal cedimento del terreno durante i lavori per la nuova metro tra Capodichino e Poggioreale. Sul posto, la polizia e i vigili del fuoco. I feriti, di 54 e 59 anni, sono stati trasportati rispettivamente all’Ospedale del Mare e al Cardarelli, entrambi in codice rosso.

*Pozzuoli News 24 è anche su Whatsapp. E’ sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati. 

ADV ADV

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.