AttualitàBacoliComuni Flegrei

Miss Italia 2024, a Bacoli la prima tappa di selezione in Campania 

Oltre 20 aspiranti Miss Italia parteciperanno alla prima selezione in Campania dello storico concorso di bellezza, che seleziona le ragazze più belle “girando” per tutto lo stivale. Bacoli, territorio ricco di storia e tradizione, ospita l’evento organizzato da due associazioni, Alba Flegrea e Federbalneari Campania, presso il meraviglioso Lido Turistico Beach Park (via Lido Miliscola, 21).

Alla tappa di Bacoli sarà presente anche l’attuale Miss Campania 2023, Sofia Viola, originaria di Pozzuoli, celebre comune che ha dato i natali alla grande attrice italiana Sofia Loren. Miss Campania aprirà la serata di giovedì 16 maggio alle ore 21 e lascerà la conduzione a Erennio De Vita, che da 25 anni presenta il format campano di Miss Italia.

“Siamo particolarmente orgogliosi di ospitare questo prestigioso evento a Bacoli, terra di storia, turismo e grande bellezza, con la convinzione che la nostra città dia lustro a una manifestazione che ha radici importanti nella cultura popolare italiana e campana”, ha dichiarato l’avvocato Gaetano Giordano, Presidente di Federbalneari Campania e Alba Flegrea, succeduto all’avvocato Domenico Ciccarelli, che ha contribuito all’organizzazione dell’evento.

A far parte della giuria ci sarà Carmela Biondi, che partecipò a Miss Italia nel 2018 classificandosi al secondo posto per il titolo regionale di Miss Sorriso Campania e successivamente conquistando il titolo regionale di Miss Equilibra Basilicata.

Ospite d’eccezione della serata sarà Maria Teresa Giglio, la mamma di Tiziana Cantone, la cui tragedia personale ha dato un impulso all’iter per l’approvazione della legge sul revenge porn.

“Ragazze, innamoratevi della vostra bellezza, divertitevi sui social e con le foto, ma nell’intimità lasciate da parte fotocamere e video”, le parole di Maria Teresa Giglio dedicate alle aspiranti Miss della selezione campana, che si è battuta per ottenere giustizia nei confronti della figlia vittima della terribile vicenda che la portò al suicidio nel 2016.

*Pozzuoli News 24 è anche su Whatsapp. E’ sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati. 

ADV ADV

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.