Cronaca

Lungomare, arrestato al termine di un inseguimento

Stanotte personale della Polizia Municipale, nel transitare in piazza Trieste e Trento, è stato avvicinato da due tassisti i quali hanno indicato un’auto con un uomo a bordo che, poco prima, aveva urtato i loro taxi; gli agenti hanno intimato l’alt al conducente che, effettuando manovre pericolose per sfuggire al controllo, ha impattato contro la loro auto ed è riuscito ad allontanarsi.

In quei frangenti, un equipaggio della Questura di Napoli in servizio per il controllo della “movida” cittadina è  intervenuto posizionando l’auto di servizio davanti al veicolo dell’uomo che ha accelerato la marcia speronandoli.
Ne è nato un inseguimento terminato in via Partenope quando il fuggitivo,  dopo aver impattato contro una volante del Commissariato San Ferdinando, è stato finalmente bloccato.

Martin Dittrich, 36enne della Slovenia con precedenti di polizia, è stato arrestato per resistenza a Pubblico Ufficiale, lesioni e denunciato per danneggiamento aggravato di beni della Pubblica Amministrazione.

Articoli Correlati

Back to top button
error

Clicca sull'icona per seguirci su Facebook!

Close

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.