AttualitàComuni FlegreiIn EvidenzaPozzuoli

Lo stadio di Antonino Pio protagonista della seconda edizione del progetto musicale “Our Origins”

Con la trasmissione in streaming dal sito archeologico Stadio Antonino Pio di Pozzuoli domenica 16 gennaio prenderà avvio la seconda edizione di “Our Origins”, le nostre origini, progetto musicale promosso dall’agenzia di comunicazione e organizzazione di eventi, “THE GRID”, in collaborazione con il Comune di Pozzuoli e il Parco Archeologico dei Campi Flegrei.

L’iniziativa fa parte del programma di eventi organizzato dall’amministrazione comunale “Pozzuoliècasamia” ed ha l’obiettivo di valorizzare il nostro patrimonio storico e archeologico grazie alle performance di dj di fama internazionale e del territorio. Un progetto partito nel 2020 che unisce musica elettronica, cultura e storia in un format unico. 

Con la prima edizione fu scelta come location il Rione Terra e le immagini di questa nostra magnifica rocca in piena evoluzione fecero il giro del mondo – ha dichiarato il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia -. Quest’anno ci saranno quattro siti storico-archeologici del nostro territorio che saranno valorizzati attraverso la diffusione della musica con lo stesso scopo di suscitare la curiosità e quindi l’interesse dei giovani. Una prospettiva che ci ha trovati subito d’accordo e ci ha spinti a sostenere l’idea nata da due figli della nostra terra carichi di vitalità“.

Gianluca Battimelli e Antonio Urso, da anni attivi nel campo della comunicazione, del design e della promozione musicale, fondatori dell’agenzia “THE GRID”, sono i due puteolani che hanno promosso l’iniziativa. Il primo appuntamento è per le ore 16 del 16 gennaio, quando dai resti archeologici dello Stadio Antonino Pio sarà mandata in rete la musica suonata dai dj Luca Rezza e Antonio Urso, in arte Vursov.

Gli altri luoghi scelti per questa seconda edizione sono il Macellum-Tempio di Serapide, il Tempio di Apollo sul lago d’Averno e il Monte Barbaro nel cuore del Parco Naturale Regionale dei Campi Flegrei. Da gennaio ad aprile ci sarà un evento al mese trasmesso in streaming e alla consolle si alterneranno dj del calibro di Jamis, Georgia Mos, Angemi, Alaia & Gallo, Havock & Lawn, Karaal, Lexa Hill, Gabriele Ranucci e Raylie.

Tag

Articoli Correlati

Back to top button
error

Clicca sull'icona per seguirci su Facebook!

Close

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.